La meglio gioventù non abita più a Roma

Da Verre a Ricci, sono diversi gli ex giovani giallorossi nell’Under 21 italiana: la Roma tiene per loro una porta sempre aperta

di Redazione, @forzaroma

Per ultimo Federico Ricci. Centravanti promettente della squadra giallorossa, sul quale Spalletti puntava. E’ partito, durante l’ultimo giorno di mercato, per Sassuolo dove lo attende Di Francesco a corte. Insieme a lui ci sono altri due ex giallorossi: Pellegrini e Mazzitelli. Tutti e tre hanno in comune l’ultima convocazione di Di Biagio per prender parte alla Nazionale Under 21. Infatti, secondo quanto riportato dall’analisi de “La Gazzetta dello Sport”, nell’ultima selezione del tecnico dell’Under 21 compaiono diversi nomi di giovani promesse cresciute nella Roma: a partire da Verre, considerato prematuramente l’erede di Totti, passando proprio per Mazzitelli, Ricci e Politano che sono stati ceduti al Sassuolo, fino ad arrivare a Calabresi e Caprari. Quest’ultimo ormai appartiene all’Inter, ma gli altri 4 (Verre escluso) sono tutti legati ancora alla Roma che, attraverso un pool di osservatori capeggiati da Federico Balzaretti, continuano a monitorare la gioventù e il futuro della squadra giallorossa.

(C. Zucchelli)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy