La Grecia conquista l’Italia

di finconsadmin

(Gazzetta dello Sport – E.F.Velluzzi) -??Almeno sui greci non ci siamo sbagliati?. La frase ? di Albano Guaraldi, presidente del Bologna, che l’ha pronunciata dopo la vittoria dei rossobl? con la Fiorentina.

 

Un successo arrivato nel finale grazie al gol di Lazaros Christodoulopoulos, ultimo arrivato a Casteldebole che si ? aggiunto a un altro greco che in Italia sta diventando un gran giocatore: Panagiotis Kone, una scoperta di Gianluca Nani a Brescia che ora piace anche alle big.

 

Greci italiani?Sono sei i greci in Italia: due del Bologna,?due alla Roma, il centrocampista?Tachtsidis?e il difensore?Torosidis, uno a Parma, il centrocampista Ninis, uno al Genoa, il portiere Tzorvas che non gioca. Ha davanti Frey. Finora il rendimento pi? elevato lo ha la mezzala bolognese Panagiotis Kone: 1439 minuti giocati in 22 gare, 5 gol realizzati (gi? eguagliato il record dell’Iraklis del torneo 2009-2010). Piace il difensore romanista Vassilios Torosidis,?pochi gettoni (4 e 287′), ma di qualit?.?E’ stato accantonato da?Andreazzoli,?dopo l’avvio con?Zeman, il giovane (’91) centrocampista centrale Panagiotis Tachtsidis, brillante al Verona.?Il rientro di De Rossi gli chiude le porte.??Affermarsi in Italia ? difficile – spiega Kone -. Il campionato ? duro, tattico, molto pi? intenso del nostro. Noi, per rendere al meglio, dobbiamo fare un cambio di mentalit?. Facciamo fatica a lasciare il nostro paese?.?L’esplosione di Kone, nato a Tirana, ma di passaporto greco (?i miei genitori vivono l?, pap? fa il biologo?) ? arrivata al terzo anno, dopo Brescia e un primo anno di apprendistato a Bologna:??Ho lavorato molto sulla tattica e continuo a farlo?. Pensa a una big???Se fai i sogni Dio ride. Meglio pensare al Bologna?.

 

Nazionale?La Grecia ha avuto il suo momento di gloria nel 2004 quando, a sorpresa, vinse il titolo europeo. Da l? cominci? il saccheggio di calciatori.?La cosa continua: i migliori giocano all’estero. La crisi nel nostro paese ? di proporzioni drammatiche. Peggio che in Italia? Decisamente. Io spero di restare qui a lungo. Col Bologna ho un contratto fino al 2015. Kone ? in Nazionale: ?Dobbiamo giocare contro la Bosnia: siamo a pari punti. Battendola, saremmo primi nel girone. Vorremmo arrivare al Mondiale in Brasile. In difesa siamo tosti, non prendiamo gol. Purtroppo non abbiamo un gran peso offensivo?.

 

Mercato?In Italia c’? attenzione per il campionato greco: Bologna ? la citt? in cui ne sono approdati di pi?.??Il vivaio migliore lo ha il Panathinaikos?, dice Kone. Qualche anno fa Sokratis, dopo un grande campionato al Genoa, si guadagn? il Milan. Dove non esplose. Ora al Werder Brema ? una colonna:??i greci sono professionisti seri, gran lavoratori – dice il procuratore Claudio Vigorelli che ha fatto alcune mediazioni con loro -. Non si pi? pescare solo in Sudamerica. Poi la situazione economica spinge a fare buoni affari. E Sokratis ? andato via troppo in fretta?.?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy