Keita scalpita, De Rossi pure. Regia d’autore per il derby

Seydou Keita e Da­nie­le De Rossi in que­sti gior­ni hanno fatto cop­pia fissa durante la osta per gli impegni delle nazionali

di Redazione, @forzaroma

In que­sti gior­ni di sosta per gli im­pe­gni delle varie na­zio­na­li si sono al­le­na­ti fian­co a fian­co, ieri hanno fatto lo stes­so in pa­le­stra visto che uno non ha vo­lu­to for­za­re dopo la dop­pia se­du­ta e l’altro è alle prese con il mal di schie­na. Do­me­ni­ca in­ve­ce, con ogni pro­ba­bi­lità, do­vran­no se­pa­rar­si, uno in campo e l’altro se­du­to in pan­chi­na. Seydou Keita e Da­nie­le De Rossi in que­sti gior­ni hanno fatto cop­pia fissa durante la osta per gli impegni delle nazionali.

Come riportato nell’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, al mo­men­to Keita sem­bra fa­vo­ri­to ri­spet­to a De Rossi per il ruolo di re­gi­sta, e sem­bra stra­no pen­sa­re a una par­ti­ta con Da­nie­le e Totti a guar­da­re gli altri gio­ca­re. Non sa­reb­be la prima volta, po­treb­be es­se­re però l’ul­ti­ma, se il cen­tro­cam­pi­sta de­ci­des­se di chiu­de­re la sua car­rie­ra in gial­lo­ros­so con un anno d’an­ti­ci­po, ma per ora non si re­gi­stra­no se­gna­li in tal senso. Si re­gi­stra, in­ve­ce, come Keita per Spal­let­ti sia di­ven­ta­to un punto fermo: vo­lu­to a Roma da Rudi Gar­cia, con cui con­di­vi­de anche l’agen­te, e in pro­cin­to di an­da­re a chiu­de­re la sua av­ven­tu­ra da cal­cia­to­re negli Emi­ra­ti Arabi per al­me­no altri do­di­ci mesi, l’ex Bar­cel­lo­na sem­bra es­se­re il me­tro­no­mo della squa­dra. 

(C. Zucchelli)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy