Dzeko a Roma forse venerdì. E c’è la pista Coentrao

Tutto fatto per il bosniaco, ma difficilmente riuscirà a giocare l’amichevole di sabato contro il Valencia. Questa sera Sabatini parlerà con il Barcellona di Adriano

di Redazione, @forzaroma

Ormai manca davvero poco alla fine della vicenda che ha lasciato con il fiato sospeso la maggior parte dei tifosi giallorossi. “Dzeko arriva o non arriva? E’ fatta o non è fatta?”, si sono domandati per settimane i romanisti, aspettando in trepida attesa una fumata bianca. Adesso si può dire, il bosniaco arriva, è fatta. Come riporta l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, dai media inglesi si parla di un trasferimento sulla base di 14 milioni di sterline, circa 20 milioni di euro, mentre in Italia il prezzo per l’acquisizione del centravanti -quasi- ex Manchester City sarebbe di 15 milioni di euro più tre di bonus. Dzeko ha risolto le questioni con il City, lasciando sul piatto 2 milioni di buonuscita, per partire il più presto possibile e trovare così il suo amico Pjanic nella capitale. Tra giovedì e venerdì l’arrivo a Roma, ma sarà difficile vederlo sabato indossare la maglia giallorossa contro il Valencia.

Così come sicuramente non la indosserà Salah. Il Chelsea ha presentato alla Fifa la richiesta di un trasfert provvisorio, a Trigoria sono fiduciosi del via libera, ma i tempi non sono così brevi.
La Roma quest’oggi giocherà il trofeo Gamper contro il Barcellona, un buon motivo per parlare con i dirigenti blaugrana di Adriano. 
Ma la Roma non può aspettare solo il brasiliano, e cerca anche da altre parti. Torino e Parigi sono le città su cui ha gli occhi puntati il club giallorosso. Bruno Peres e Lucas Digne i terzini di Torino e Psg che Sabatini cerca e che proverà a strappare ai loro club. Per il primo l’offerta giallorossa è stata di un prestito con obbligo di riscatto fissato a 13 milioni, per il secondo la trattativa è più complicata: il club francese lo cederebbe in prestito ma solo con un riscatto a 18 milioni. Troppi per la Roma in questo momento, che intanto segue anche Coentrao del Real Madrid e Telles del Galatasaray

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy