Di Francesco: «Non sono mai riuscito a batterli»

Il tecnico della squadra emiliana: “La Roma è più forte di noi, ma il Sassuolo se la gioca alla grande. Con tanti giovani che, con pregi e difetti, cercheranno di fare male ai giallorossi”

di Redazione, @forzaroma

«Mi piacerebbe batterla, la Roma, anche perché non ci sono mai riuscito». Contempla una statistica che avrebbe una gran voglia di sovvertire, Eusebio Di Francesco, ma non si nasconde. «La Roma è più forte di noi, ma il Sassuolo se la gioca alla grande. Con tanti giovani che, con pregi e difetti, cercheranno di fare male ai giallorossi. Non siamo riposatissimi, visto il doppio impegno, ma siamo pronti: si tratta di essere compatti, determinati e aggressivi, e di rimanere in partita fino alla fine, come è successo a Bologna». Dove il Sassuolo ha ottenuto il primo pareggio in campionato, lasciando sul campo tuttavia anche Magnanelli, che allunga la lista delle assenze (Letschert, Missiroli, Berardi). «Dispiace non poter scegliere, ma faremo d necessità virtù».

(S. Fogliani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy