Derby di Coppa 26 maggio alle 18 oggi l’ufficialit?

di finconsadmin

(Gazzetta dello Sport – A.Pugliese) Fumata bianca rinviata a oggi, quando la Prefettura di Roma confermer? ? in una cerimonia pubblica al Coni, alla presenza di Lega Serie A, Rai, Roma, Lazio e Prefetto ? la data della finale di Coppa Italia come da programma iniziale (26 maggio) e l’anticipo dell’orario al tardo pomeriggio (dalle 21 iniziali, si passer? alle ore 18). La decisione era attesa per ieri, ma problemi di organizzazione hanno richiesto ulteriori riflessioni. Oggi, per?, si sapr? finalmente tutto, anche perch? i tempi stringono e Roma e Lazio vogliono cominciare a muoversi per la logistica e il ticketing. La scelta della Questura resta intatta per quanto riguarda la vendita ?esclusiva? dei biglietti ai soli possessori delle fidelity card (35.000 per la Roma, 30 mila per la Lazio), opzione che non ? ben digerita dai due club, che considerano a rischio la ?totale? copertura della capienza dei posti disponibili (di cui 1.240 di tribuna privilege saranno suddivisi tra Coni e Lega ? 800 in tutto ? e i restati alle due societ?). Alla fine, probabilmente, si proceder? inizialmente con la vendita dei tagliandi ai possessori delle fidelity, lasciando magari una finestra finale per quella libera.

 

 
CASO FIRENZE? Contrordine, invece, per quanto riguarda l’anticipo della partita di sabato prossimo, Fiorentina-Roma, programmata inizialmente alle ore 20.45 e che sembrava potesse essere spostata alle 18 per motivi di ordine pubblico. La Lega Serie A ha fatto sapere che non intende cambiare l’orario stabilito e il prefetto di Firenze, Luigi Varratta, a questo punto con molta probabilit? non sceglier? la linea forte di un’ordinanza che obblighi l’anticipo. Era stato il prefetto stesso, infatti, nei giorni scorsi ad auspicarsi che la partita fosse giocata di giorno proprio per motivi di ordine pubblico, vista l’importanza della posta in palio e la rivalit? tra le due tifoserie.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy