Che Destro ?Roma, ti riprendo. Vinciamo insieme?

di finconsadmin

(Gazzetta dello Sport – C.Zucchelli) Un gol, il primo con la Roma, un’espulsione e, probabilmente, anche il ritorno nella lista dei convocati dopo due mesi di assenza: che sia andata o ritorno fa poca differenza, nella storia del primo anno in giallorosso di Mattia Destro c’? il Palermo. Un girone fa ? era il 4 novembre 2012 ? Destro entra al minuto 73 al posto di Totti. Fa in tempo a farsi ammonire, a segnare per la prima volta da quando ? alla Roma e poi, nell’esultare, si toglie la maglia. Secondo cartellino giallo, doccia anticipata e addio derby della settimana successiva. Stavolta Destro spera che il Palermo rappresenti per lui solo ricordi positivi: da una decina di giorni ha iniziato a forzare il ritmo e domani si augura, quantomeno, di partire coi compagni per la Sicilia. Nessuna maglia da titolare, almeno per adesso, ma gi? ritrovare il sapore della partita significherebbe tanto. Non ce la fa pi? a stare fuori e in una videochat coi tifosi sul sito della Roma ammette: ?Voglio recuperare la condizione prima possibile?.

 

 
NAZIONALE? C’? solo la Roma Dopo una stagione con pi? luci che ombre, Destro ha voglia di mettersi i cattivi pensieri alle spalle. Vuole tornare al gol, sogna di ?vincere qualcosa di importante con la Roma nei prossimi anni? e per il momento accantona l’azzurro, Nazionale o Under 21 che sia: ?Voglio dare la priorit? alla Roma per poter dare un contributo importante ? ammette ?, anche se so che il Mondiale in Brasile sarebbe il massimo. Per me e per qualsiasi calciatore. Adesso per?, visto l’infortunio al ginocchio, penso solo a rientrare. Altri discorsi si faranno in seguito?.

 

 
TOTTI E MONTELLA?Col nuovo modulo adottato da Andreazzoli, per lui potrebbe esserci meno spazio. Destro non se ne cura: ?Decider? l’allenatore, io mi metto a disposizione. Totti? ? un campione, cerco di imparare da lui il pi? possibile?. Da un attaccante a un altro, Destro rivela anche chi ? stato il suo punto di riferimento: ?Dico Montella, mi piaceva vederlo giocare perch? era completo?. Adesso allena la Fiorentina, una delle squadre ? pare ? interessate al bomber della Roma. Il suo agente, Contratto, frena per? qualsiasi illazione: ?Mattia sta bene a Trigoria. Tutto il resto sono fantasie?.

 

 
SOGNO CHAMPIONS? Chi di Montella ? stato compagno di squadra ? Simone Perrotta. Risolti i problemi fisici di inizio settimana, a Palermo ci sar?. Con un obiettivo ben chiaro: ?Vogliamo provare a raggiungere il terzo posto ? ha detto a Sky ?. Sappiamo che ? difficile ma ? il nostro sogno. I punti di distacco sono tanti, ma noi abbiamo le qualit? per poterci provare?. La promessa, ai tifosi, ? una: ?Lotteremo fino all’ultima giornata?. Con Andreazzoli e Totti: ?Il primo ha gestito alla grande alcuni casi dello spogliatoio e merita la conferma. Di Francesco che dire… Grazie per tutti gli assist che mi ha fatto?.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy