C. Ronaldo: “Totti è stato un grande e continua a esserlo. Può giocare ancora due o tre anni”

Il fuoriclasse portoghese aggiunge: “È importante per i giovani, devono capire che l’età non conta niente”

di Redazione, @forzaroma

In una lunga intervista rilasciata a Gianni Valenti de La Gazzetta dello Sport, Cristiano Ronaldo parla anche del capitano della Roma: «Totti è stato un grande e continua a esserlo. Me ne sono reso conto la stagione passata quando l’ho avuto come avversario. Credo possa restare in attività ancora due o tre anni. È importante per i giovani, devono capire che l’età non conta niente. Io non penso mai all’addio. Mi vedo in campo per tantissimo tempo. Finché il corpo risponderà bene continuerò a fare quello che mi piace di più».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy