Bernardeschi-El Shaarawy, stesse vacanze, stesse difficoltà

Messi in discussione, questo è il momento che accomuna i due avversari-amici in vista di Fiorentina-Roma di domenica prossima

di Redazione, @forzaroma

Difficile immaginare due più diversi fuori dal campo: tatuato e rock uno, ordinario e col corpo immacolato l’altro. Più facile immaginarli, invece, simili dentro il terreno di gioco: mancino uno, piede destro l’altro, amano giocare vicino alla porta, ma non hanno problemi a sacrificarsi su tutta la fascia. Per questo i loro allenatori li adorano o per meglio dire, scrive Zucchelli su La Gazzetta dello Sport,  li adoravano, perché Federico Bernardeschi e Stephan El Shaarawy  non stanno vivendo un momento facile.

Messi in discussione dai propri allenatori, Sousa lo ha detto ieri sera nel post PAOK, “È confuso”, nei fatti Spalletti, visto che il numero 92 romanista ogni volta che gioca viene sostituito. Chissà se entrambi avrebbero immaginavano un inizio di stagione così duro un paio di mesi fa, quando con fidanzate al seguito, si godevano insieme le vacanze post EuropeoDomenica al Franchi si ritroveranno uno contro l’altro, si scambieranno la maglia, ma non è detto che sarà sudata, visto che entrambi potrebbero vedere la sfida tra Fiorentina e Roma soltanto dalla panchina. Certamente quest’estate non lo immaginavano così il loro autunno.

.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy