Atalanta, Reja: “La Roma ha pagato la fatica di Bologna e la botta psicologica di Barcellona”

“Noi abbiamo interpretato la sfida in modo quasi perfetto e così li abbiamo battuti giocando un bel calcio, è stata la nostra esibizione più spettacolare ma non l’unica di alto profilo contro gli squadroni”

di Redazione, @forzaroma

«I ragazzi seguono le indicazioni con sempre maggiore convinzione. La scelta del 4-3-3 fatta in estate è nata rivedendo la partita della passata stagione proprio contro la Lazio: con quei due imprendibili folletti sulle corsie laterali, Gomez e Moralez, è il sistema di gioco ideale… Domenica lo abbiamo applicato al massimo livello raggiunto finora. I nostri avversari hanno pagato la fatica fisica fatta nel pantano di Bologna e la botta psicologica di Barcellona, questo va riconosciuto. Noi abbiamo interpretato la sfida in modo quasi perfetto e così li abbiamo battuti giocando un bel calcio, è stata la nostra esibizione più spettacolare ma non l’unica di alto profilo contro gli squadroni. Anche con Inter e Milan le prestazioni avevano toccato punte di notevole qualità. Questo successo di Roma ci impone adesso di tentare una replica in casa contro Palermo e Napoli: abbiamo ampi margini di crescita» ha detto tra le altre cose Eddy Reja intervistato da La Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy