Kluivertmania. Giocate efficaci e il bell’assist per Dzeko contro il Toro: in 25′ si è preso la Roma

Kluivertmania. Giocate efficaci e il bell’assist per Dzeko contro il Toro: in 25′ si è preso la Roma

Di Francesco se lo coccola, ma è spaventato dal clima di Roma che va dalle stelle alle stalle in un attimo

di Redazione, @forzaroma

Il Twitter della UEFA si fa avanti: “Uno da guardare in questa stagione? Justin Kluivert“. In effetti, come riporta Tuttosport, sono bastati 25 minuti al giovane per avere un impatto devastante contro il Torino.

Al tempo dei social è facile esaltare o demolire un giocatre, ma l’assist per Dzeko ha consolidato la considerazione dei tifosi romanisti sul talento ex Ajax.

Di Francesco se lo coccola, ma è spaventato dal clima di Roma che va dalle stelle alle stalle in un attimo. Il carattere mite del ragazzo aiuta, è educato e disponibile coi tifosi, attento ad ascoltare i dettami del tecnico ed è ben voluto dallo spogliatoio.

Già contro l’Atalanta potrebbe partire da titolare visto che Perotti deve recuperare da un problema alla caviglia ed El Shaarawy domenica ha deluso. La caratteristica di Justin è la velocità impressionante sui primi passi, è destro ma usa bene anche il sinistro. Intanto per Kluivert ieri è arrivato il gol più bello: il suo amico Nouri, per cui ha scelto il 34, si è svegliato dal coma dopo oltre un anno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy