Destro scalpita Garcia ci pensa

di finconsadmin

In una Roma che ha perso la via del gol, in attesa che torni Francesco Totti, Rudi Garcia deve fare a meno anche di Borriello.

 

Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, Garcia dovrebbe affidarsi di nuovo al tridente leggero il tecnico francese, a meno che non mandi in campo da subito Mattia Destro. Che non gioca una partita vera dal giugno scorso, ma che ha giocato venerdì pomeriggio con la Primavera di Alberto De Rossi. Settantacinque minuti e due gol in fotocopia, di testa. Garcia per ora, mantiene un profilo molto basso sulla possibilità che Destro torni in campo. Probabilmente per preservarlo da un eccessivo carico di responsabilità, magari meditando la mossa a sorpresa.

 

Con Destro in campo la Roma avrebbe sicuramente soluzioni in più in avanti. Il bagaglio a sua disposizione è di spessore notevole, gli basterà limare qualche imperfezione tecnica ed entrare nel meccanismo Roma come hanno già fatto gli altri. Destro ha nelle corde questo tipo di gioco ma, più dei suoi compagni di squadra, ha la fisicità, la potenza e il fiuto di andare a cercare il gol vicino alla porta. Altro è capire adesso cosa può dare Destro alla Roma dopo tanta inattività e dopo aver saltato tutta la preparazione estiva. Mattia ne ha passate di tutti i colori dopo l’operazione al menisco di gennaio. Quel periodo però è finalmente alle spalle. Destro aspetta il suo turno con calma apparente. In realtà con grande trepidazione. Vuol riprendersi, tutto il tempo perduto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy