Per De Rossi niente Torino

di finconsadmin

(Il Romanista – A.F.Ferrari)?Niente Torino?per?De Rossi.Difficilmente il centrocampista di Ostia riuscir? a scendere in campo domenica prossima contro i granata a causa del trauma distorsivo-contusivo subito alla caviglia destra durante il primo tempo del derby.

 

Solo una botta che, per?, lo terr? fermo per quattro giorni. Questo l?esito degli esami strumentali a cui Daniele ? stato sottoposto nella giornata di ieri. Esami che hanno escluso lesioni ossee e capsulo-legamentose. Continua, quindi, il momento no di De Rossi che tra prestazioni deludenti (21 presenze e zero gol) e infortunii sta vivendo una stagione travagliata. A rendere ancora pi? amaro questo (seppur breve) stop il fatto che, fino alla botta rimediata da?Hernanes, il centrocampista giallorosso stava disputando un discreto derby che avrebbe potuto rilanciare la sua stagione.

 

A confermarlo i dati della partita che lo vedono quinto nella classifica dei passaggi riusciti durante la sfida contro la Lazio. Incontro a cui anche Daniele, essendo un grande tifoso giallorosso (la sua esultanza per il gol di Totti dell?1-1 ? l?ennesima conferma), teneva molto. Emblematico il suo tentativo, nonostante il dolore alla caviglia che lo faceva zoppicare, di rimanere in campo anche nel secondo tempo, salvo poi dover rinunciare all?8? della ripresa.?Andreazzoli, a questo punto, data l?assenza di De Rossi, contro il Torino dovr? correre ai ripari. Difficile dire, ad oggi, chi sostituir? il centrocampista giallorosso anche se il favorito sembrerebbe essere Bradley che ieri mattina, insieme ai compagni, ? tornato ad allenarsi a Trigoria dopo il giorno libero concesso dal tecnico toscano. I calciatori che hanno preso parte al derby hanno svolto del lavoro defaticante. Gli altri hanno, invece, lavorato in palestra e poi sui campi del ?Bernardini?.

 

In chiusura di seduta ? stata svolta una partitella a campo ridotto sette contro sette. Oltre alle condizioni di De Rossi sono state verificate quelle diBalzaretti, presente a bordocampo durante la sfida contro la Lazio anche se non convocato. Il terzino sta bene e ieri si ? allenato regolarmente con i compagni. Stesso discorso per?Destro.?L?attaccante di Ascoli Piceno ha completamente recuperato dall?infortunio al menisco. Ora ha bisogno solo di ritrovare il ritmo partita. Per farlo deve giocare. Alte, quindi, le possibilit? che domenica pomeriggio a Torino possa essere della partita. Dal primo minuto? A partita in corso? Difficile dirlo. Solo in settimana, infatti, Andreazzoli valuter? le condizioni fisiche della squadra e dei singoli per poi decidere.

 

Certa la sua voglia di aiutare la squadra come ha dimostrato nei circa quaranta minuti giocati nel derby. Partita che non ha certamente esaltato lo spogliatoio giallorosso ma neanche depresso. Ieri, infatti, l?umore della squadra era discreto. Squadra che ? cosciente del fatto che bisogner? vincere assolutamente le prossime partite per conquistarsi l?Europa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy