Florenzi e la fascia, il segreto di Spalletti e dei sette gol

Il terzo capitano della Roma sta vivendo la sua miglior stagione da quando gioca stabilmente per la prima squadra

di Redazione, @forzaroma

Sette gol e la miglior stagione della carriera; Alessandro Florenzi ha un segreto: la fascia di capitano. Ma non solo, il merito è anche di Spalletti che sul ragazzo ha lavorato a lungo.  All’inizio il rapporto tra i due non sembrava dei migliori. “A volte si perde in atteggiamenti che non vanno bene“, disse il tecnico al termine di Juventus-Roma. Alessandro, però, ha colto i messaggi dell’allenatore e ha messo in pratica i comportamenti diversi che gli venivano chiesti. Di questo il tecnico di Certaldo è stato contento tanto che lo ha premiato con il grado di terzo capitano. Da quel momento Florenzi è esploso. E sabato sera toccherà a lui guidare la fascia destra della Roma in una gara fondamentale per il terzo posto. Obiettivo imprescindibile se si pensa che in questa stagione la Roma ha incassato dalla Champions 77,1 milioni, 18 in più dell’anno scorso.

 

(M. PINCI)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy