Baldini tratta per Montella. Osvaldo verso il Napoli

di Redazione, @forzaroma

(La Repubblica – F.Ferrazza) – É Baldini a scendere in campo in prima persona per sbloccare il nodo Montella.

Prima scelta o meno, il diggì giallorosso vuole risolvere la questione con Pulvirenti, chiedendo una mano all´allenatore, già piuttosto fermo con il presidente del Catania riguardo la sua volontà di lasciare la Sicilia per tornare a Roma. La scelta di Montella convince Fiorentino, vice-direttore generale di Unicredit, socia di minoranza della cordata americana. «Vincenzo è un nostro cliente e poi mi pare sia napoletano… «. Fiorentino, ai microfoni Gr Parlamento, parla poi di Totti come un di: «Asset importante della squadra, uomo ed atleta straordinario che va gestito con intelligenza e tutelato». Sui propositi futuri, poi: «L´anno prossimo la squadra deve competere per entrare in Champions, questa è stata una stagione di passaggio e avevamo messo in preventivo di non qualificarci. Con Pallotta faremo strada, è il nostro interlocutore principale e siamo interessati che il brand sia associato a una società che vince».

Sul fronte mercato, Sabatini sembra essere molto interessato a Mattia Cassani, terzino destro, classe ‘83. In prestito alla Fiorentina dal Palermo (società in cui l´ha conosciuto bene proprio Sabatini), con diritto di riscatto fissato a 5milioni, cifra per la quale la Roma potrebbe assicurarsi il ragazzo. In uscita, Osvaldo piace molto al Napoli, trattativa che potrebbe avviarsi dopo la partenza di Lavezzi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy