Ponce, lesione al crociato del ginocchio destro. La Primavera perde partita e primato

Nei prossimi giorni il calciatore argentino sarà operato, tra 4 e 6 mesi i tempi di recupero previsti per il suo ritorno in campo

di Redazione, @forzaroma

Dopo lo stop di Nura, è costretto a fermarsi anche Ezequiel Ponce. L’argentino prelevato la scorsa estate dal Newell’s Old Boys, che nelle intenzioni del direttore sportivo Sabatini doveva ricoprire il ruolo di vice Dzeko, ha riportato un trauma distorsivo-distrattivo al ginocchio destro durante la partita di Youth League contro il Barcellona. La diagnosi, come scrive Gianluca Piacentini su “Il Corriere della Sera“, è chiara: lesione del legamento crociato anteriore.

Nei prossimi giorni il calciatore sarà operato, tra 4 e 6 mesi i tempi di recupero previsti per il suo ritorno in campo. Dall’infermeria al campo, le brutte notizie per il settore giovanile romanista non si fermano: ieri la Primavera è incappata nella seconda sconfitta consecutiva in campionato. Il 2-0 rimediato a Crotone ha fatto scivolare i giallorossi al terzo posto in classifica, superati dalla neo capolista Frosinone (4-2 al Napoli) dell’ex Coppitelli, e dall’Empoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy