Assalto al pub degli inglesi, Daspo a otto ultr? laziali

di finconsadmin

(Il Corriere della Sera)?Per i prossimi quattro-cinque anni (a seconda delle posizioni giudiziarie) non potranno assistere a partite di calcio in qualsiasi impianto sportivo d?Italia. Comprese le amichevoli e gli incontri per beneficienza.

 

? la misura restrittiva decisa ieri dal questore Fulvio della Rocca nei confronti di?otto tifosi della Lazio?identificati e indagati per?l?assalto al ?Drunken Ship?, il pub a Campo de? Fiori distrutto la notte del 22 novembre scorso da una cinquantina di ultr? laziali e romanisti nel quale rimasero ferite 11 persone, quasi tutti tifosi inglesi del Tottenham. A due ultr?, attualmente agli arresti – Fulvio Marra, 24 anni, e Tony Vratuli, di 36 -, il provvedimento ? stato notificato in carcere, mentre il romeno Nicolae Rotariu, 33 anni, finito in cella con loro, ? stato subito scarcerato dopo che il gip non ha convalidato l?arresto per insufficienza di indizi.

 

I?daspo?sono stati decisi sulla base dei riscontri investigativi raccolti dalla Digos, diretta da Lamberto Giannini, e perch? gli aggressori hanno agito con premeditazione usando armi di vario genere, come tirapugni, mazze ferrate, bastoni e bottiglie. Dalle indagini – ancora in corso per identificare tutti i partecipanti alla spedizione contro gli inglesi – ? emerso inoltre che quella notte furono sparati fumogeni e gas asfissianti nel pub affollato di clienti ?per facilitare l?azione e la neutralizzazione delle vittime?, hanno aggiunto ieri gli investigatori.

 

Nei primi momenti dopo l?assalto furono arrestati due tifosi romanisti,?Francesco Ianari e Mauro Pinnelli, di 25 e 26 anni: nei loro confronti ieri il pm Luca Tescaroli ha chiesto il giudizio immediato. Nel provvedimento del questore si sottolinea anche come ?le aggravanti contestate sono quelle di aver usato violenza alle persone presenti all?interno del locale e di aver agito in circostanze di tempo (notte) volte a ostacolare la pubblica e privata difesa?.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy