Milan-Roma 2-1 LE PAGELLE: Nzonzi, si divertono solo gli altri. Rocky Marcano va ko

E’ ancora calcio d’agosto, ma non sono amichevoli. La Roma sembra, invece, ancora un cantiere aperto e di questo Di Francesco è colpevole. Lo è pure Marcano sul gol di Kessie, ma il resto della difesa non fa di meglio. Lo è tanto Nzonzi con un passaggio killer. Dzek…off, ma pure Schick…

di Francesco Balzani, @FrancescoBalza8

KARSDORP 5

Dopo dieci mesi di tristezza, rabbia, ribellione ritrova una maglia da titolare. Inizia con un po’ di comprensibile tremore, qualche errore d’appoggio e il mancato rispetto della linea del fuorigioco quando Calabria sfiora la traversa. Poi serve sulla corsa Dzeko e Schick con tocchi semplici e cerca di tagliare orizzontalmente per accorciare i reparti. Resta però troppo basso e timido. Decisamente troppo. E ha belle colpe sul gol di Kessie. Leggermente meglio con la difesa a 4 nella ripresa. (32’st Santon ng: in questo stadio ha gioito e sofferto. Stasera non ha nemmeno il tempo di ambientarsi)

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. noel - 2 anni fa

    Una Roma che cammina e che non gioco al calcio. Ritmi blandi specialmente nel primo tempo – sembmrano in allenamento.

    Dopo Moreno lo scorso anno ecco Monchi che ci ha regalato Marcano – veramente e` uno che non marca a dovere. Un flop dopo l’altro.

    Monchi a luglio ha detto: se non vinciamo niente dopo 2 stagioni vado via. Con le cessioni non vinciamo mai niente – allora potra andare via gia da adesso. Monchi hai snaturato la squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14014575 - 2 anni fa

    Vergognatevi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy