Mezzaroma (Pres. Siena calcio): “Calcio scomesse? E' come vedere una commedia a teatro”

di Redazione, @forzaroma

«Scandalo scommesse? Il fastidio è quello di tutti i tifosi italiani che scoprono di essere stati a teatro a vedere una commedia in atto e non una partita di calcio».

È la metafora utilizzata dal presidente del Siena, Massimo Mezzaroma, per descrivere quanto avvenuto con lo scandalo scommesse. Le società anche se non direttamente coinvolte pagano ugualmente e molto duramente in casi come questi. «È come se fosse stato fatto un furto in gioielleria, ma non si trovano i gioielli rubati e poi si condannano i ladri e il gioielliere, è quello che accade con la responsabilità oggettiva. Come Lega dobbiamo cercare di arginare questo principio e fenomeno -aggiunge Mezzaroma a ‘La Politica nel pallone su Gr Parlamentò-. Il calcio in Italia è sentito come una delle poche cose positive, un passatempo sano. È amaro pensare che persone che guadagnano migliaia di euro lo rovinino».

 

(Adnkronos)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy