Londra 2012, Gran Bretagna in campo con un unico team

di Redazione, @forzaroma

La Gran Bretagna si presenterà con un team formato da giocatori di Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord ai tornei olimpici di calcio maschile e femminile di Londra 2012.

Il comitato olimpico britannico (Boa) ha infatti raggiunto l’accordo con la Football Association (FA), la federcalcio inglese. La Gran Bretagna torna in un torneo olimpico di calcio maschile dopo un’assenza di 52 anni: l’ultima partecipazione risale infatti ai Giochi di Roma 1960. La Gran Bretagna ha vinto tre medaglie d’oro alle Olimpiadi del 1900 (Parigi), 1908 (Londra) e 1912 (Stoccolma). Inedita, invece, è la partecipazione della nazionale olimpica britannica a livello femminile. «Vedere all’opera il team della Gran Bretagna sarà uno dei momenti salienti di Londra 2012. Sarebbe stato impensabile ospitare le Olimpiadi in Gran Bretagna e non essere rappresentati nei due tornei olimpici di calcio», le parole di Andy Hunt, chief executive del comitato olimpico britannico. «Siamo onorati di lavorare in stretta collaborazione con la Fa e le altre federazioni per questa storica opportunità», aggiunge, spiegando poi che «ci sono voluti sei anni per arrivare a questo punto» (adnkronos)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy