Lo Monaco: “Montella pronto per una grande squadra, ma resterà a Catania”

di Redazione, @forzaroma

«I risultati del Catania sono supportati da una buona espressione di gioco, dall’entusiasmo enorme della gente di Catania, è un bel momento».

Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, è molto soddisfatto delle prestazioni e dei risultati della squadra guidata da Vincenzo Montella. Un tecnico che in molti vogliono la prossima stagione. «Portarlo via? Il problema è relativo. Il tecnico ha un altro anno di contratto, certo il vento non si può trattenere, se si dimostrano grandi segnali per andare via…ma siamo poveri di idee. Un allenatore ha bisogno di crescere, c’è povertà di idee», prosegue l’ad rossoblu a Radio Anch’Io Sport.

«Gli allenatori vengono scelti in un certo modo e vengono messi nelle condizioni di lavorare. Non sempre le cose riescono per come devono riuscire, ma sulla bontà del tecnico non si discute, ha il dna dell’allenatore importante, bisogna farlo lavorare e crescere. Ha bisogno di lavorare, stare a Catania, sta facendo bene e sicuramente ha le capacità per allenare una grande squadra», aggiunge Lo Monaco che ha firmato questa squadra.

«Io ho sempre lavorato in questo contesto, i giocatori li ho sempre scelti io, la nostra convinzione è che l’allenatore debba fare l’allenatore, i giocatori li sceglie la società e devono essere gestiti dalla società. Pensare al Catania sesto in classifica è tanta roba, ma nella vita mai porsi dei traguardi chiusi. Il Catania è in continuo movimento, il progetto aziendale passa attraverso la salvezza e solo così si può pensare di investire nel sistema e lo abbiamo fatto nelle infrastrutture, con la costruzione di un centro sportivo all’avanguardia. L’obiettivo è andare avanti e creare plusvalenze, il prossimo passo credo debba essere lo stadio».(Adnkronos)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy