Galliani: “Per le italiane in coppa, le cose vanno molto male”

di Redazione, @forzaroma

«Mi dispiace tanto per il Napoli, ma credo proprio che il Chelsea avesse qualcosa in più. Peccato anche per l’Udinese perchè ieri si pensava di poter portare a casa almeno la qualificazione di un’altra italiana nelle coppe».

Così Enrico Preziosi, ma in generale tutti i presidenti riuniti in Lega per l’assemblea di oggi sono rammaricati per l’esito degli ottavi di Champions e Europa League, una sentenza amara per il calcio italiano con il solo Milan che prosegue in Europa. «Bisogna fare i complimenti al Chelsea – ha aggiunto Preziosi – ma evidentemente ci sono ancora cose da migliorare nel Napoli che aspira a certi traguardi. Ma questo è un problema di De Laurentiis e non mio».

«Purtroppo sono tanti anni che le cose vanno molto male per le italiane in coppa – ha commentato amaro Adriano Galliani, prima che si sapesse che il suo Milan affronterà ai quarti di Champions il Barcellona -. Peccato perchè l’Udinese ieri vinceva 2-0, l’Inter e il Napoli sarebbero potuti passare. Noi italiani nel ranking siamo quinti, sesti, settimi, fra poco ci passeranno anche la Francia e il Portogallo perchè fra un anno si cancella il 2007 e il 2008 e noi avevamo tre quattro punti di vantaggio. È a rischio il quarto posto e anche il quinto. Dal sesto si comincerà ad avere una delle tre italiane che dovrà fare due preliminari. Questo è il rendimento delle italiane e di questo dobbiamo prendere atto»

(Ansa)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy