Fiorentina, Aquilani:«La maglia numero 10? Sarebbe un sogno per me»

di Redazione, @forzaroma

Ho detto sì alla Fiorentina perchè c’è un progetto interessante, perchè mi hanno voluto fortemente, perchè qui posso fare molto bene. Se ci sarà la possibilità chiederò la maglia numero 10, la prenderei con molto piacere, sarebbe un sogno, chiunque vorrebbe indossarla“. Così si è presentato Alberto Aquilani, considerato ad ora il colpo di mercato più importante del club viola. Il centrocampista proveniente dal Liverpool, dopo due stagioni consecutive in Italia con la Juve e con il Milan, cerca ora ulteriore consacrazione a Firenze. “Arrivo con i piedi per terra – ha detto Aquilani, presentato oggi a Moena da dove insieme ai compagni ripartirà nel pomeriggio per volare a Istanbul per l’amichevole di domani con il Galatasaray – ho voglia di iniziare un nuovo ciclo, insieme alla Fiorentina, dove ho trovato un ambiente giovane ed entusiasta. Se mi sono sentito scaricato da Juve e Milan? Andai alla Juve in prestito secco, il riscatto era molto alto e non fu esercitato, cosa di cui sapevamo tutti. Al Milan, alla 22/a partita mi fu comunicato che non ne avrei fatte altre tre. Comunque sono stati corretti perchè me lo dissero. Come poi è arrivata l’offerta della Fiorentina, ho accettato subito“.

FONTE corrieredellosport.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy