Calcio femminile: giocatrici africane si “dileguano” in Germania

di Redazione, @forzaroma

Spariti, di notte, alla scadenza del visto di soggiorno provvisorio per la Germania: 14 persone, tra giocatrici e accompagnatori di due squadre africane di calcio femminile, hanno fatto perdere le loro tracce lo scorso giovedì a Berlino.

Le ragazze, provenienti dal Camerun e dal Togo, erano arrivate nella capitale tedesca da poche settimane per partecipare a ‘Discover Footbal’, un torneo ‘multiculturalè parallelo ai Mondiali di calcio femminili. Alcune delle giocatrici, secondo quanto riporta il tabloid Bild, sono sieropositive e, probabilmente, aspirano a cure migliori di quelle che avrebbero nel loro Paese. Il torneo ‘Discover Football’ si è concluso lunedì con la vittoria delle brasiliane dell’Estrella Sport, che hanno battuto 4:1 le finaliste ruandesi dell’Esperance.

(Fonte Ansa)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy