Beretta: “Campionato sempre al top. Approvare presto legge sugli stadi”

di Redazione, @forzaroma

”Il nuovo Campionato sara’ assolutamente un campionato di Serie A, continuiamo ad essere uno dei campionati piu’ seguiti e richiesti nel mondo e tra i piu’ avvincenti, che si decide sempre all’ultimo o penultimo giorno. Il campionato sara’ assolutamente di grande attrattiva. L’unica cosa che strutturalmente ci manca, per stare al passo con gli altri Paesi, sono stadi di proprieta’ delle stesse squadre di calcio. Speriamo di arrivarci presto. E’ stato approvato un testo che ora deve tornare all’esame del Senato ma la macchina si e’ rimessa in moto. Questo puo’ fare una grande differenza. I ricavi da stadi, negli altri Paesi, rappresentano oltre il 30% dei ricavi. Da noi invece siamo intorno al 16-17%”. Queste le parole del Presidente della Lega Calcio Serie A, Maurizio Beretta, a Tgcom24. ”In Italia il calcio di serie A e’ un fenomeno che viene seguito da circa 10 milioni di persone in tv e da 250mila persone negli stadi. Il fenomeno che muove tutte queste persone – prosegue – lo fa grazie a grande passione ed emotivita’, e anche grazie al fatto di essere molto al centro dell’attenzione. Dobbiamo essere attenti affinche’ i confini del dibattito non vengano superati ma e’ evidente che, il dibattito che c’e’ nel mondo del calcio e’ una caratteristica che fa di questo sport un fenomeno unico per cifre e capacita’ di mobilitazione e passione”. Sicurezza negli stadi?‘Stiamo lavorando da anni con grandi risultati. Dobbiamo continuare con una forte collaborazione ma con stadi tecnologicamente di nuova generazione come ce ne sono in altri Paesi anche la gestione della sicurezza negli impianti potrebbe essere piu’ efficace e meno costosa. Anche questo deve essere un motivo in piu’ per far si’ che ci si muova piu’ velocemente verso l’approvazione della legge sugli stadi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy