Zaniolo rischia la beffa dalla Uefa

Il talento della Roma probabilmente non potrà rientrare nella lista per partecipare all’Europa League

di Redazione, @forzaroma

Al pieno recupero mancano una quarantina di giorni, ma Zaniolo rischia la beffa da parte della Uefa. Diversi club europei hanno proposto al massimo organo calcistico continentale di valutare la possibilità di cambiare uno o due giocatori nelle liste consegnate alla fine del mercato di gennaio, ma da Nyon al momento hanno fatto sapere che i calciatori utilizzabili in caso di una ripartenza delle competizioni resteranno gli stessi dei precedenti turni della fase ad eliminazione diretta delle due coppe. Fonseca e Petrachi a inizio febbraio avevano deciso di escludere dall’elenco gli infortunati Zaniolo e Zappacosta e Juan Jesus (fuori dal progetto), dando fiducia a Diawara (confermato nonostante il problema al menisco), a Cetin e ai due nuovi acquisti Villar e Carles Perez. Il tecnico della Roma – riporta “Il Tempo” – sperava di poter riavere a disposizione per gli ottavi di finale contro il Siviglia almeno il classe 1999, entrato nella fase finale della riabilitazione ed eventualmente pronto a giocare in Europa League ad agosto. La Uefa non è però intenzionata a permettere cambi: Zaniolo e Zappacosta si rivedranno solo in campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy