Zamparini: “Pastore? Se Sabatini mi porta 50 milioni è suo”

di finconsadmin

Intervenuto come sempre ai microfoni di Radio Radio, il patron rosanero Maurizio Zamparini ha parlato ancora una volta sia della questione Pastore che del suo particolare rapporto con Sabatini.

“Io e Sabatini ci stimiamo ma sul mercato siamo avversari, come avversari sono Palermo e Roma. A Sabatini non e’ passato neanche per l’anticamera del cervello di andare su Pastore, perche’ conosce la sua valutazione e conosce quali club sono di lui. Penso che Pastore vada all’estero perche’ in Italia nessuno e’ in grado di pagare quelle cifre, nel mercato italiano non c’e’ un penny bucato per comprare un giocatore. Se poi Sabatini arriva con 50 milioni di euro, Pastore e’ suo. Ha tre anni di contratto e ci sono due o tre club che penso faranno un’asta per lui. I soldi la Roma non li deve spendere su Pastore ma nel ripartire e creare una squadra, deve ricreare un organico con un po’ di pazienza e Sabatini e’ bravo in questo, credo che prendera’ un Pastore che deve ancora esplodere”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy