Uefa, idea Var in Champions League

Il progetto, però, non prevederebbe l’utilizzo della tecnologia in tutta la competizione, ma solo dai quarti di finale in poi

di Redazione, @forzaroma

C’è aria di novità anche in Champions League. Come riporta il portale online del “The Times”, l’Uefa starebbe pensando all’inserimento della Var ma solo a competizione in corso, ovvero dai quarti di finale in poi.  La decisione ufficiale, però, deve passare da due ulteriori step: l’approvazione del sistema nel prossimo incontro del comitato competizioni dell’Uefa previsto a Monaco la prossima settimana e infine l’ok definitivo, che dovrebbe essere dato dal comitato esecutivo Uefa alla fine di ottobre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy