Totti: “Noi non molliamo. La Juve? Fa un campionato a parte”

di finconsadmin

Ecco le parole di Francesco Totti ai microfoni di Sky, Mediaset dopo Roma-Genoa 4-0.

TOTTI A SKY SPORT

Di gol ne hai segnati tanti, ti mancava un po non segnare qui all’olimpico dallo scorso 8 aprile?
Si era tanto che non facevo gol davanti alla mia gente, però l’importante come ho sempre detto erano i tre punti. Una prestazione così elevata da parte dell’intera squadra era ancora più importante

Parlando di campionato, era questa la rispsota che volevate dare dopo la sconfitta con la Juve?
Si è normale che quando vinci 4 a 0in una gara di campionato, penso che metti tutto da parte. E’ normale che avendo fatto una partita così di testa e di spirito di sacrificio possiamo dire la nostra fino alla fine

La Juve continua a vincere..
Loro stanno facendo un campionato a parte, sono i campioni in carica perciò stanno dimostrando il proprio valore. Però dietro hanno una Roma forte, che non molla, e fino alla fine gli daremo filo da torcere.

Gliel’hai insegnato tu quel numero a Florenzi?
Se Facessi un gol del genere, penso che smetterei subito. Complimenti ad Alessandro che ha fatto veramente uno dei gol più belli della Serie A

 

TOTTI A MEDIASET

 

Una bellissima vittoria, ma la Juventus ha vinto ancora…

“Importante era vincere e rimanere li, anche se loro vincono sempre. Alla fine tireremo le somme”.

 

Si diceva che la Roma aveva perso brillantezza…

“Siamo tutti bravi a parlare, tutti allenatori. Il campo dice che siamo una grande squadra”.

 

Garcia ha detto di crederci ancora…

“Anche  io credo in quella parola ma se davanti hai una squadra che non perde mai è difficile. Complimenti  alla Juventus”.

 

Era tanto che non si vedeva una squadra cosi compatta. I due anni passati sembrano definitivamente alle spalle…

“Si ora è una Roma bella, cinica che vuole dimostrare il suo valore. Dobbiamo tornare in Europa perché la Roma merita questi palcoscenici”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy