Torino-Roma: i Precedenti

di finconsadmin

La tradizione non ? delle migliori, ma la tendenza degli ultimi anni fa dormire sonni pi? tranquilli. Gi?, perch? se i numeri freddi di Torino-Roma recitano: 67 gare, 31 vittorie del Torino, 12 della Roma, 24 pareggi,?? altrettanto vero che la squadra giallorossa non incassa sconfitte in Piemonte (versante granata) dalla stagione ?90-?91, 1-0 Romano. Quel giorno ? 7 ottobre ? l?ultimo ko, da allora solo pareggi o vittorie. In particolare, nelle ultime 5 sfide, si registrano 4 affermazioni romaniste e 1 ?X?. Torino-Roma non si giocava in Serie A da 4 anni.

L?ultima istantanea che resta di questa sfida ? un gesto tecnico bellissimo, una rovesciata da 3 punti di Julio Baptista che fece il giro del mondo in poche ore. Stadio Olimpico di Torino, 18 gennaio 2009, sono i minuti finali di una gara anonima, che si sta concludendo con uno 0-0 senza infamia e senza lode. Ad un certo punto, una palla vagante in area, Baptista controlla e gira di prima intenzione, impossibile da prendere per il portiere Calderoni.

A proposito di gesti tecnici d?alta scuola e, naturalmente, sempre a proposito di Torino-Roma, da menzionare un morbido ?cucchiaino? di sinistro di Cassano nell?ultima partita del campionato 2001-2002. Nella gara di andata all?Olimpico il Capitano, Francesco Totti, aveva beffato il portiere Bucci e mezza difesa avversaria con una finta di suola e una giocata d?autore per la rete vittoria. Al ritorno al Delle Alpi ci pens? il talento barese a mostrare tutte le sue doti con un tocco magico in corsa, impossibile da raggiungere per l?estremo difensore Sorrentino. 1-0 Roma e secondo posto artimetico per la squadra di Capello.

Andando indietro nel tempo alla ricerca di risultati larghi e clamorosi, si arriva al ?33-?34: la Roma si impose in trasferta con un rocambolesco 3-6. Questo il commento delle cronache dell?epoca: ?Scaramelli segna all?inizio, poi, nella ripresa, la Roma innesta Guaita al centro dell?attacco e sgomina la difesa torinese, pur subendo a sua volta, tre goals dai granata?. Non solo gioie, tanti anche i bocconi amari. In particolare, la serie consecutiva di sconfitte dal ?42 al ?50: 5 incontri, 3 persi per 4-0, 1 per 4-1 e 1 per 5-0.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy