Scommesse: Luis Enrique successore ideale di Guardiola al Barça

di Redazione, @forzaroma

Barcellona-Guardiola: siamo alla settimana decisiva per conoscere il futuro del tecnico blaugrana che ancora non ha sciolto i dubbi sul suo futuro.

C’è aria di rinnovo (tanto che i bookmaker danno questa opzione a 1,15, contro il 6,00 per un anno sabbatico di Pep) ma i quotisti internazionali pensano al “peggio” e hanno già aperto le scommesse sul suo sostituto.

E sembrano aver ascoltato attentamente le parole di Bojan Krkic, secondo il quale Luis Enrique sarebbe il successore ideale di Guardiola. E così Lucho diventa il candidato forte dei bookmaker, prima scelta in tabellone a sei volte la scommessa, assieme a Tito Vilanova, attuale secondo di Guardiola.

Dopo Luis Enrique, informa Agipronews, i quotisti pensano ad altre soluzioni interne, affidando la panchina alla gloria Joahn Cruyff (a 7,00) o a Eusebio Sacristan (a 10,00), attuale allenatore del Barcellona B che ha sostituito proprio Luis Enrique in panchina.

La prima ipotesi esterna invece, vede protagonista Arsene Wenger, piazzato a 11,00. Poi le quote salgono per Laurent Blanc (a 13,00), André Villas Boas (a 17,00) ed eventuali italiani in lizza: Roberto Mancini vale 17,00, Cesare Prandelli 21,00 e Luciano Spalletti 26,00. Infine, il tabellone si chiude con un’ipotesi che ha il sapore della boutade: José Mourinho al Barcellona pagherebbe 34 volte la scommessa.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy