Roma, varato il codice di condotta per i tifosi

Roma, varato il codice di condotta per i tifosi

Novità che verrà accettata automaticamente nel momento dell’acquisto di un tagliando o di un abbonamento per lo Stadio Olimpico

di Redazione, @forzaroma

Il club giallorosso, a partire dalla prossima stagione, adotterà il “Codice di Condotta per i Tifosi dell’As Roma” adeguandosi obbligatoriamente alle nuove norme FIGC per evitare di incorrere in sanzioni. Questa nuova regola sarà accettata automaticamente da tutti i tifosi al momento dell’acquisto del biglietto o dell’abbonamento allo Stadio Olimpico e sarà valida anche in trasferta.

Sul sito giallorossi si legge anche di come sarà presente anche un “sistema di gradimento”, mediante il quale AS Roma assicurerà la valutazione e la gestione delle condotte non conformi alle previsioni ed ai principi di seguito enunciati.

Tra le condotte che comporteranno la diminuzione dell’indice di gradimento, ci sono i cori e le espressioni inneggianti alla violenza o alla discriminazione per qualsiasi motivo; i cori e le espressioni che costituiscono offesa o insulto, anche in forma indiretta;

Queste le sanzioni previste:

a) diffida al rispetto del Codice di Condotta e/o del Regolamento d’Uso;
b) allontanamento dall’impianto anche in corso di gara;
c) sospensione per una o più gare o per un determinato periodo di tempo o risoluzione dell’abbonamento, trattenendo a titolo di penale i corrispettivi pagati per gli eventi non fruiti;
d) rifiuto a contrarre in relazione all’acquisto di uno o più tagliandi di ingresso per una o più gare o per un determinato periodo di tempo e/o in relazione all’acquisto di un abbonamento per una o più stagioni successive

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy