Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Roma, un positivo nel gruppo squadra. Oliveira verso il riscatto

Getty Images

Fatta per Svilar sarà il prossimo portiere della Roma. Mourinho chiede a Pinto Guedes, Mavididi e Kostic. Maitland-Niles destinato a ripartire

Redazione

Archiviata (ma non ancora passata) la gioia per il derby e messa da parte l’amarezza per il Mondiale sfumato è tempo di tuffarsi in una primavera che può portare qualche gioia prima dell’estate in cui molto andrà cambiato. Ad aprile, infatti, la Roma di Mourinho si gioca i due obiettivi stagionali rimasti: la vittoria della Conference League e un piazzamento buono per evitarla l’anno prossimo. Si inizia con laSampdoria domenica si finisce il 24 aprile con Inter-Roma. Mancano ancora due mesi pieni alla fine della stagione ma un risultato la Roma lo ha già ottenuto. I maledetti infortuni, che hanno distrutto i piani di tutti gli allenatori che si sono susseguiti negli ultimi anni sulla panchina giallorossa, sotto la gestione del portoghese si sono ridotti drasticamente. Il primo esempio che viene in mente è quello di Chris Smalling: oltre ad aver ritrovato la continuità di un tempo da un punto di vista della forma fisica, ha restituito alla difesa dello Special One stabilità e sicurezza come dimostra il dato sui gol: 1 solo subito nelle ultime 4 partite di campionato.

Trigoria: un giocatore positivo al Covid

La Roma, tramite un tweet pubblicato questo pomeriggio, ha ufficializzato che al termine di un nuovo giro di tamponi molecolari, un calciatore è risultato positivo al Covid. Il club giallorosso non ha però voluto comunicare di chi si tratta per motivi di privacy. Nonostante questo il gruppo ha svolto però regolarmente la sessione di allenamento a Trigoria. Intanto Mourinho pensa ad una possibile rivoluzione a centrocampo. Non è infatti un mistero che lo Special One aspetti il regista: le dinamiche del mercato estivo e di quello invernale lo costringeranno ad “arrangiarsi” fino al termine di questa stagione, ma intanto circolano i primi nomi: chiesti a Pinto Guedes, Mavididi e Kostic. Sembra fatta invece per Svilar: 2 anni, sarà il prossimo portiere della Roma. Anzi, si racconta che il 21 marzo il dm era a Parigi anche per assistere alle visite del portiere di Anversa, ma di nazionalità serba. Svilar, che si libererà a giugno a parametro zero dal Benfica, di cui è il 3° portiere, avrebbe già firmato sino al 2027.

 Getty Images

Oliveira verso il riscatto, Maitland-Niles ai saluti

Sergio Oliveira sta facendo di tutto per convincere la Roma a riscattarlo dal Porto. Con ogni probabilità a giugno succederà: Pinto ha un accordo con il club lusitano per il riscatto fissato a 13 milioni ma è un accordo verbale, senza niente di scritto. Ecco perché molto, se non tutto, dipende dal rendimento in campo. Per uno che resta, c'è un Maitland-Niles destinato a ripartire. Il laterale inglese ha deluso sia quando è stato schierato a destra sia a sinistra e con ogni probabilità non verrà riscattato dai giallorossi che lo hanno preso in prestito a gennaio dall'Arsenal.

Martina Stella