Roma-Sassuolo 1-1: beffati allo scadere da Berardi (FOTO)

di finconsadmin

Maledizione. Ancora una volta le decisioni arbitrali frenano la corsa della Roma, costretta al secondo pareggio consecutivo. Nel quarto minuto di recupero Berardi pareggia per il Sassuolo e l’Olimpico si ammutolisce.

GUARDA LE FOTO DELLA PARTITA

 

PRIMO TEMPO
Si ricomincia a casa nostra, per dimenticare i due punti persi per strada non per colpa certo della Roma. O almeno solo. Davanti a noi due partite consecutive tra le mura amiche. Si comincia oggi contro il Sassuolo. Ancora senza il capitano e con Gervinho che inizia in panchina. Garcia propone un trio d’attacco diverso da quello iniziale di Torino. Spazio a Florenzi,Borriello,Ljajic. In difesa questa volta manca per squalifica Benatia e quindi Burdisso fa coppia con Castan. Per il resto i titolari. Cornice di pubblico delle migliori occasioni. La Roma parte subito in attacco e al 6’ Pjanic ci prova con un tiro da lontano che Pegolo controlla alta sulla traversa. All’8’ ottimo schema del Sassuolo su angolo e la botta da lontano di Gazzola è parata a terra da De Sanctis. Al 10’ calcio di punizione per la Roma al limite dell’area avversaria. Pjanic al tiro ma la barriera devia in angolo. Al 19’ si sblocca la partita. Florenzi con un diagonale impegna Pegolo che respinge sui piedi del difensore Longhi e l’autogol è fatto. 1-0.
il Sassuolocerca di reagire ma la Roma è molto attenta a centrocampo. Si sacrifica molto anche Borriello in copertura, quando ce n’è bisogno, pronto a far ripartire Ljajic e Florenzi sulle corsie.
Al 32’ finisce la partita di Borriello. Un fallo di Magnanelli all’altezza della linea di centrocampo lo costringe alle cure dei medici che dopo qualche minuto chiedono il cambio. Entra Bradley. Al 35’ uno scambio veloce in area costringe Pegolo ad uscire sui piedi di Ljajic lanciato a rete. La Roma controlla gli avversari da centrocampo in giù con il Sassuolo che soffre il possesso palla degli uomini di Garcia. Il primo tempo scorre fino al termine e con un’occasione di Ljajic, dopo un colpo di tacco di Pjanic, respinta in angolo da Pegolo..
SECONDO TEMPO
Nella ripresa la Roma attacca verso Sud e con il passare dei minuti il volume dei cori aumentano e spingono la squadra che chiude il Sassuolo nella metà campo davanti a Pegolo, costretto a uscite basse per bloccare i tentativi dei giallorossi. Al 54’ al termine di una bella azione corale, Maicon cross basso e teso ma il pallone scorre davanti allo sguardo di Pegolo e finisce fuori. Al 56° Pjanic cerca il tiro al volo ma colpisce male il pallone. Al 62° giocata di Florenzi che libera Ljajic in area ma un difensore chiude la conclusione in angolo. Nel Sassuolo Di Francesco chiama fuori Missiroli e manda in campo Farìas. La Roma cerca di imbastire qualche azione d’attacco ma la manovra è confusa. Al 71° un altro cambio tra i neroverdi: fuori Gazzola, in campo Kurtic. Al 73à Ljajic fa tutto da solo e al termine di un’accelerazione in area impegna Pegolo in una deviazione a terra. Al 74° Garcia fa uscire Pjanic per far posto a Caprari. Al 76° fallo in area su Ljajic ma Giacomelli ammonisce il numero 8 della Roma per simulazione. Il pubblico risponde con due minuti di fischi assordanti. Il Sassuolo tenta una conclusione a rete ma debole con De Sanctis che blocca senza problemi. All’83° terzo cambio Roma: fuori Florenzi dentro Marquinho. All’85° Floro Flores gela l’Olimpico involandosi da solo ma De Sanctis compie un miracolo e respinge in angolo. All’87° Ljajic fallusce il colpo del raddoppio e sulla respinta del portiere Balzaretti non ne approfitta. Giacomelli decide di dare quattro minuti di recupero, e nell’ultimo giro di lancetta dei secondi Berardi conclude a rete una mischia in area giallorossa: 1-1. Il Sassuolo esulta, l’Olimpico s’ammutolisce e l’arbitro fischia la fine.

Guendalina Galdi

 

 TOP & FLOP

Il Top di questa sfortuna partita giallorossa è De Sanctis che con una paratona nel finale avverte i suoi del pericolo che si sta per materializzare all’Olimpico. La Roma però non si sveglia e nel finale nulla può fare neanche SuperMorgan nel traffico della sua area di rigore. Pirata e Signore

 

Il Flop di questa assurda gara romanista è Burdisso che gioca una bella partita fino a 10 minuti dalla fine quando forse finisce la benzina. Prima mette con un passaggio scellerato Floro Flores a tu per tu con De Sanctis e poi rimane imbambolato in difesa nel finale senza spazzare. Black Out 

Alessio De Silvestro

 

DIRETTA

 

SECONDO TEMPO 

 

95′ Termina il match
95′ Gol Sassuolo: Berardi dopo un batti e ribatti in area segna il gol del pareggio

88′ Ljajic davanti al portiere tenta il tiro, Pegolo para Balzaretti ribatte e la sfera esce di poco fuori
86′ Floro Flores si trova a tu per tu con De Sanctis, il portiere giallorosso devia in angolo
84′ Per la Roma fuori Florenzi dentro Marquinho
84′ Ljajic ci prova dalla distanza, palla alta
82′ Farias prova il tiro dentro l’area, De Sanctis blocca
79′ Ammonito Kurtic
77′ Per il Sassuolo fuori Manganelli dentro Zaza
77′ Ammonito Ljajic per simulazione
75′ Per la Roma fuori Pjanic dentro Caprari
74′ Incursione in area di Ljajic che non centra la porta al momento del tiro
72′ Per il Sassuolo fuori Gazzola dentro Kurtic
67′ Ammonito Berardi
64′ Per il Sassuolo fuori Missiroli dentro Farias
62′ Florenzi serve al volo Ljajic che corre verso la porta al momento del tiro Pegolo devia in angolo
57′ Cross di Castan per Pjanic che prova il tiro al volo ma colpisce male la sfera che termina al lato
55′ Cross basso al centro di Maicon, Pjanic non arriva di un soffio e la sfera esce al lato
54′ Spallata in area di Marrone a Ljajic, l’arbitro lascia giocare
53′ Ljajic prova l’azione solitaria ed entra in area, al momento del tiro però si allunga la palla
48′ Pestone di Antei a Pjanic che esce dal campo per avere cure mediche
45′ Partiti

 

PRIMO TEMPO 

 

48′ Fine primo tempo
48′ Pjanic serve Ljajic che entra in area, finta e contro finta e tiro. Pegolo devia in angolo
46′ Cross al centro di Balzaretti, Acerbi devia in angolo
37′ Ammonito Strootman
32′ Borriello vorrebbe rientrare in campo ma il dolore è troppo forte, al suo posto Bradley
31′ Borriello resta a terra per il fallo di Manganelli
30′ Ammonito Manganelli
29′ Missiroli prova a pescare il jolly dalla distanza, palla alta
20′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA! Florenzi da distanza ravvicinata scaglia il tiro, Pegolo respinge sui piedi di Longhi che segna l’autorete

18′ Balzaretti prova il tiro dal limite, palla alta
12′ Punizione di Pjanic dal limite sinistro dell’area, sfera che colpisce la barriera e termina in angolo
7′ Ci prova Bardi con un tiro dal limite, De Sanctis blocca
6′ Pjanic prova la botta dalla distanza, palla alta
3′ Filtrante di Castan per Borriello; Pegolo anticipa
1′ Partiti

 

Redazione ForzaRoma.info

 

Ore 13.58 – Francesco Totti viene chiamato per entrare in campo e salutare i tifosi presenti allo stadio Olimpico. Poi si ferma a firmare autografi per i tifosi del settore famiglie

Ore 13.30 – Squadre arrivate allo stadio.

 

 

FORMAZIONI UFFICIALI

 

Roma: De Sanctis; Maicon, Castan, Burdisso, Balzaretti; Pjanic (75′ Caprari), De Rossi, Strootman; Florenzi (84′ Marquinho), Borriello (33′ Bradley), Ljajic.
A disp.: Lobont, Skorupski, Dodò, Romagnoli, Jedvaj, Torosidis, Bradley, Marquinho, Taddei, Ricci, Gervinho, Caprari.
All.: Garcia.

 

Sassuolo: Pegolo; Antei, Bianco, Acerbi; Gazzola (72′ Kurtic), Missiroli (64′ Farias), Manganelli (77′ Zaza), Marrone, Longhi; Berardi, Floro Flores.
A disp. Pomini, Schelotto, Rosati, Rossini, Chibsah, Kurtic, Laribi, Ziegler, Alexa, Zaza, Masucci, Farias
All.: Di Francesco.

 

Arbitro: Giacomelli di Trieste.
Assistenti: Crispo e Nicoletti.
IV uomo: Passeri.
Assistenti di porta: Mazzoleni e Maresca.

 

Marcatori: 20′ Longhi (aut.), 95′ Berardi

 

Note Ammoniti 30′ Manganelli, 37′ Strootman, 67′ Berardi, 77′ Ljajic, 79′ Kurtic Spettatori 46.052

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy