Berdini verso l’addio: annullata audizione in commissione. Al suo posto pronto Montini

La posizione dell’assessore all’urbanistica all’interno della giunta Raggi è sempre più in bilico dopo le dichiarazioni rilasciate a “La Stampa”

di Redazione, @forzaroma

Prosegue il caos all’interno della giunta Raggi. Dopo aver ascoltato le dichiarazioni rilasciate da Paolo Berdini a “La Stampa (“La sindaca è impreparata e circondata da una banda“), la posizione dell’assessore all’Urbanistica all’interno del Campidoglio è sempre più in bilico. Ora Berdini ha le ore contate, l’addio è sempre più vicino. Già pronto il nome del suo sostituto: in pole c’è Emanuele Montini. Secondo repubblica.it, l’urbanista sarebbe già a colloquio con Virginia Raggi.

È stata annullata l’audizione nella commissione capitolina competente dell’assessore all’Urbanistica Paolo Berdini prevista domani mattina. Come riporta ilmessaggero.it, Berdini avrebbe dovuto essere ascoltato sul «piano esecutivo di gestione 2017 – 2019 e come tradurre gli obiettivi politici in obiettivi amministrativi». Invece ai componenti della commissione Urbanistica è arrivata questo pomeriggio la sconvocazione con l’annullamento della riunione e questo titolo: l’«invito per assessore all’Urbanistica e Infrastrutture Paolo Berdini è da intendersi annullato».

Il consigliere capitolino dem, Giulio Pelonzi, anche responsabile urbanistica del Pd, commenta: «Era una commissione convocata in fretta e furia questa settimana e evidentemente doveva essere un rilancio di Berdini, è difficile pensare che l’assessore, al centro della riunione, abbia poi un impegno sopraggiunto. Tutti noi abbiamo avuto la sensazione che questa sconvocazione sia un addio a Berdini».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy