Roma-Napoli, all’Olimpico va di scena il grande colossal. Show da 135 milioni

di finconsadmin

(sportemediaset.it) – Olimpico. Roma-Napoli: eccolo dunque il nuovo Colossal del calcio italiano, altro che commedia all’italiana. Uno show da 135 milioni, il budget investito dai produttori cinematografici della Roma,James Pallotta, e del Napoli, Aurelio De Laurentiis, che poi produttore cinematografico lo è.

L’americano qui a Roma, l’italiano a Los Angeles, quasi per uno scherzo del destino. La tribuna d’onore dell’Olimpico per il primo, la sua megavilla in California il secondo, saranno i megaschermi da dove si godranno lo spettacolo. Uno spettacolo con nuovi registi: un francese, con influenze spagnole, Rudi Garcia, e uno spagnolo molto inglese, Rafa Benitez. Due comunque che hanno già capito tutto del filone italiano: migliori difese, miglior attacchi: eccoli i copioni vincenti.

Nuovi registi e nuovi attori: erano da Oscar quelli degli anni ’80, il più grande di tuttiDiego Maradona da una parte, che qui sul set dell’Olimpico regalò interpretazioni geniali alla Daniel Lewis, e il Divino Falcao, un genio alla De Niro. Sono da nomination quelli di oggi: Higuain, un altro argentino alla conquista di Napoli, e Totti il Pupone fatto in casa, Hamsik e la sua cresta, De Rossi è la sua energia. E pure il cast è da Colossal: 50 milioni spesi per mettere su quello giallorosso, 85 per allestire quello azzurro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy