Roma-Juventus 0-1: la beffa di nome Osvaldo (FOTO)

di finconsadmin

Il finale di partita è la regola il destino di ogni tifoso romanista. Perdi una partita senza meritarlo e allo scadere chi segna? L’ex che torna da nemico. Il campo, però, ha detto che non ci sono tutti i punti di differenza che la classifica mostra. Ed allora è meglio pensare alla meravigliosa stagione della Roma, la base per ciclo ricco di soddisfazioni. Speriamo…

 

GUARDA TUTTE LE FOTO DELLA PARTITA  

 
PRIMO TEMPO
I fatti di cronaca avvenuti prima della finale di Coppa Italia hanno anticipato l’orario di questo big-match, privo di significati per la classifica ma con l’antagonismo dei vecchi tempi- Garcia deve fare a meno di De Sanctis e Maicon mentre Conte schiera Storari in porta. Nei giallorossi c’è il ritorno in campo di Detsro che ha contato la lunga squalifica. I giallorossi fanno il loro ingresso in campo con in braccio i propri figli e poi foto di gruppo con la mascotte Romolo al centro.
Il match comincia con la Roma in attacco e al 7’ Bastos prova da lontano con un diagonale potente che Storari para senza difficoltà. Al 10’ Asamoah conclude a rete dalla sinistra ma il pallone finisce alto. Al 16’ la Roma passa in vantaggio al termine di un’azione partita da Totti e finalizzata da Gervinho ma prima di battere a rete il pallone colpisce sulla mano Torosidis. Al 21’ fallaccio di Chiellini su Totti a centrocampo, giallo, fischi e cori contro per il difensore. Due minuti dopo Totti da fuori area sfiora la traversa. Al 22’ Gervinho s’invola in contropiede e pochi metri dopo il centrocampo serve il taglio di Destro che per pochissimo non arriva sul pallone. Al 25’ brivido per la difesa giallorossa: Llorente scappa a Benatia e conclude a rete ma Skorupski chiude bene in angolo. Ma la Roma riprende subito in mano il gioco e dopo una discesa sulla sinistra da parte di Gervinho, Nainggolan in mezzo all’area spara alto. Al 29’ Llorente, questa volta di testa, cerca la via del gol ma Skorupski è attento e blocca senza problemi. Al 32’ ancora un guizzo del centravanti spagnolo ma la conclusione è alta sulla traversa. Al 38’ la più ghiotta occasione da gol per la Roma, ma Gervinho a tu per tu con Storari si lascia ipnotizzare dal portiere bianconero. Al 43’ Juve vicino al vantaggio: Pogba con un forte diagonale di sinistro colpisce in pieno il palo sinistro a Skorupski battuto.

 

 

SECONDO TEMPO
La ripresa comincia senza cambi e con qualche scaramuccia tra gli attaccanti della Roma e Chiellini. In un di questi Destro rimedia il cartellino giallo. Al 6’ il primo lampo è della Roma con Torosidis che con un dribbling s’infila in area bianconera ma la conclusione è respinta a terra da Storari. Al 54’ la prima sostituzione per la Roma, esce De Rossi ed entra Taddei. Al 13’ la partita s’incattivisce per un fallo di Chiellini su Pjanic in barriera non visto da Russo e dai collaboratori. Dopo un minuto Pjanic a centrocampo va in contrasto duro proprio su Chiellini e rimedia il cartellino giallo. Al 25’ Lichtsteiner dalla destra impegna Skorupski. Al 26’ cambio nella Roma: fuori Benatia, dentro Toloi. Nella Juve doppio cambio dentro Caceres e Osvaldo al posto di Barzagli e Llorente. I fischi dell’Olimpico sono tutti per Osvaldo. Al 35’ terzo cambi nella Roma con Florenzi al posto di Destro. Al 36’ Storari salva il risultato con una doppia parata in tuffo, la prima su Nainggolan la seconda su Florenzi. Al 38’ Marchisio entra al posto di Padoin. Al 41’ Pogba da lontano impegna Skorupski in una presa a terra. Al 45’ Torosidis rimedia un’ammonizione per un fallo su Tevez. Poi a tempo scaduto la beffa delle beffe. Lichtseiner scende sulla sinistra e mette una palla a centro area dove Osvaldo al volo mette in rete 0-1. Non poteva finire peggio!
Massimo Limiti

 

IL TOP & IL FLOP

Il Top di questa beffarda partita romanista è Totti che ci mette come sempre quel qualcosa in più che dovrebbero metterci anche gli altri. Storari in più di un’occasione gli leva la soddisfazione del gol. Belli gli scontri con Chiellini e Bonucci al limite del regolamento che però ci fanno capire come il Capitano voglia sempre vincere anche oggi a giochi fatti. Unico e prezioso 

Il Flop di questa brutta sconfitta giallorossa è Garcia in comproprietà con Bastos. Riproporlo terzino dopo la scandalosa partita fatta dal brasiliano contro il Napoli, nell’unica gara giocata in quel ruolo e male è da codice penale. Non è vero che una sconfitta anzi la seconda di fila dopo Catania, non cambia una stagione trionfale, perchè la Juventus per noi innamorati cronici della Roma e sempre la Juventus. Superficiale
Alessio De Silvestri

 

 

CRONACA

 

SECONDO TEMPO

 

 

94′ Termina il match
94′ Gol Juventus: Osvaldo servito da Lichtsteiner segna il gol della vittoria

90′ Ammonito Torosidis
87′ Ammonito Totti per fallo su Chiellini
85′ Problemi muscolari per Bastos che è costretto ad uscire dal campo per supporto medico
82′ Tiro di Nainggolan dal limite, Storari respinge, Florenzi prova a ribadire a rete ma la palla termina in angolo
79′ Per la Roma fuori Destro dentro Florenzi
77′ Pjanic lancia in area sulla sinistra Gervinho, anticipato da Caceres.
74′ Per la Juventus fuori Llorente dentro Osvaldo
74′ Per la Juventus fuori Barzagli dentro Ceceres
72′ Per la Roma fuori Benatia dentro Toloi
71′ Formidabile parata di Skorupski su tiro da distanza ravvicinata di Lichtsteiner
59′ Ammonito Pjanic per fallo su Chiellini. Poco prima il difensore della Juventus ha dato una gomitata sul collo al bosniaco
54′ Per la Roma fuori De Rossi dentro Taddei
51′ Cross dalla destra di Torosidis per Destro che non arriva per un soffio di testa: palla che sfila sul fondo.
45′ Partiti

 

PRIMO TEMPO

 

45′ fine primo tempo
45′ Palo di Pogba, su tiro da dentro l’area di rigore
42′ Chiellini triangola in area sulla sinistra con Tevez e poi tenta il destro: conclusione sbilenca alzata in angolo da Castan
41′ Cross dalla trequarti destra di Totti per Destro che prolunga in mezzo di nuca per Gervinho, anticipato da Barzagli.
31′ Colpo di testa di Llorente, Slorupski blocca
29′ Gervinho crossa basso al centro all’altezza del limite, tira Nainggolan. Palla altra sopra la traversa
26′ Splendida parata di Skorupski, che su tiro di Llorente devia in angolo
24′ Gervinho serve Destro che di poco non controlla la sfera. Buffon anticipa
23′ Tiro di collo pieno di Totti, palla che esce di poco alta sopra la traversa
22′ Ammonito Chiellini
17′ Gol annullato a Torosidis per fallo di mano
15′ Tevez prova il tiro, palla però deviata in angolo
11′ Sinistro di Asamoah dal limite, palla che termina alta
7′ Botta di Bastos dalla distanza, Storari para
1′ Partiti

 

 

TABELLINO

 

Roma-Juventus 0-0

 

Roma (4-3-3): Skorupski; Torosidis, Benatia (72′ Toloi), Castan, Bastos; Pjanic, De Rossi (54′ Taddei), Nainggolan; Gervinho, Totti, Destro (79′ Destro).
A disp.: De Sanctis, Lobont, Toloi, Maicon, Taddei, Florenzi, Dodò, Ljajic.
All.: Rudi Garcia

 

Juventus (3-5-2): Storari; Barzagli (74′ Caceres), Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Padoin, Asamoah; Tevez, Llorente (74′ Osvaldo).
A disp.: Buffon, Rubinho, Isla, Caceres, Ogbonna, Peluso, Pepe, Marchisio, Giovinco, Quagliarella, Osvaldo.
All.: Conte

 

Arbitro: Russo di Nola. Assistenti: Costanzo e Passeri. IV uomo: Grilli.Assistenti di porta: Calvarese e Di Bello.

 

Marcatori: 94′ Osvaldo

 

NOTE: Ammoniti 22′ Chiellini, 48′ Destro, 59′ Pjanic, 87′ Totti, 90′ Torosidis Spettatori: 54.097

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy