Roma-Genoa, nervi tesi in campo: lite tra Pellegrini e Kolarov. Ecco cosa è successo

Roma-Genoa, nervi tesi in campo: lite tra Pellegrini e Kolarov. Ecco cosa è successo

Dopo una punizione sbagliata dal serbo, sarebbe partito il battibecco con il centrocampista

di Redazione, @forzaroma

C’è tutto nell’esordio della Roma all’Olimpico contro il Genoa. Gol, grandi giocate, errori in difesa e anche qualche scintilla. Succede tutto nella ripresa, dopo il gol del 3-2 di Kolarov su calcio di punizione. Siamo al 57′ del secondo tempo, i giallorossi hanno un’altra occasione da fermo, ma questa volta defilati sulla sinistra. Posizione ideale per un destro. Lorenzo Pellegrini vorrebbe calciarla, ma il terzino serbo si prende la palla, la posiziona e decide di tirare lui. Tiro sulla barriera e nervi che saltano. I due continuano a discutere per il calcio di punizione e il labiale di Pellegrini sembrerebbe dire: “Ma vai a cag**e”. Anche Kolarov è su di giri e la risposta al compagno non si fa attendere: “Intanto gioca, poi ne riparliamo dopo”, il senso della replica piccata del serbo che sembrerebbe venire dalla ricostruzione video.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy