news as roma

Roma femminile, Spugna: “Verona più sereno, noi dobbiamo migliorare nelle riprese”

Getty Images

Il tecnico giallorosso prima della sfida con l'Hellas: "Loro sono già retrocessi, non hanno nulla da perdere ma non dobbiamo pensarci"

Redazione

Non solo la Roma di Mourinho. Domani scende in campo anche la squadra femminile di Alessandro Spugna, con le giallorosse che tornano a giocare al Tre Fontane ospitando l'Hellas Verona. "Pensiamo che sia una partita determinante. Poi c'è la sosta e arrivare con il massimo punteggio sarebbe importante per le ultime partite che ci restano", le parole del tecnico della Roma ai canali ufficiali del club.

Quanto è difficile affrontare una squadra che ha già la certezza della retrocessione e gioca solo con il piacere di giocare? "Non dobbiamo pensare a questo, dobbiamo pensare solo a fare il massimo del risultato perché affrontiamo una squadra serena che non ha nulla da perdere. Verrà qui a giocarsi la partita tranquillamente. Già lo ha fatto, vincendo la partita con il Pomigliano. Dovremo prestare grande attenzione e tenere il comando fin da subito".

Con i risultati nei primi 45 minuti la Roma sarebbe prima in classifica. Cosa significa? "Significa che dobbiamo migliorare i secondi. Sicuramente abbiamo migliorato l'approccio alle gare, le partite cerchiamo fin da subito di metterle in buone condizioni. Poi è capitato che qualche calo lo abbiamo avuto, soprattutto nella prima parte della stagione. Adesso lo stiamo gestendo meglio ed è un dato che dovrà essere migliorato".