Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Roma, dall’Inter in coppa al derby: ecco il tour de force che vale una stagione

Getty Images

Torna il campionato e inizia un mese e mezzo decisivo per gli obiettivi di Mourinho. Ora non si può sbagliare più

Redazione

La corsa contro il tempo per il mercato è ormai al traguardo, ma ce ne sono due che valgono molto di più: quella al quarto posto e nelle coppe dove bisogna superare l’ostacolo Inter e non deludere le aspettative in Conference League. Dopo i 4 giorni di riposo concessi da Mourinho, oggi pomeriggio la squadra si ritroverà a Trigoria per preparare un mese e mezzo cruciale che inizia con la sfida al Genoa in programma il 5 febbraio all’Olimpico. I rossoblù sono in piena lotta salvezza e hanno cambiato di nuovo allenatore (ora c’è Blessin). Impegno sulla carta facile, ma non troppo. Da qui al 27 marzo, e cioè la prossima sosta prevista dal calendario, Pellegrini e compagni andranno incontro ad un vero e proprio tour de force tra campionato e coppe. Tre giorni dopo la partita contro il Genoa c’è il big match di Coppa Italia contro l’Inter che vale un grosso pezzo di trofeo. Che da queste parti manca esattamente da 5000 giorni. C’è il rischio di una uscita dolorosa ma pure di una soddisfazione che darebbe ulteriore benzina a una squadra reduce da tre vittorie di fila. Poi i giallorossi si ritufferanno in campionato con l’auspicio di continuare una serie di vittorie potenzialmente utili a tener vivo il sogno Champions nonostante il massiccio piano di rafforzamento della Juventus. Venerdì 13 febbraio si va a Reggio Emilia contro il Sassuolo per l’anticipo delle 18. Un eventuale vittoria consentirebbe alla Roma di guardare con particolare interesse il posticipo tra Atalanta e Juve delle 20.45. Il 19 invece c’è l’Hellas Verona in casa, tutt’altro che avversario cuscinetto visto il ritmo con cui viaggia la squadra di Tudor e visto il risultato dell’andata. Gli orari degli appuntamenti post impegno con gli scaligeri sono da fissare, ma il calendario parla chiaro. Il giorno 27 ecco che c’è la bestia nera Spezia guidata dal pupillo di Mou: Thiago Motta.

 

 Getty Images

Torna l'Europa e c'è un derby da vendicare: marzo ultima chance 

 

Nel mese di marzo come non mai c’è bisogno di una rosa al completo per Mou: torna di scena la Conference League, competizione alla quale il tecnico tiene molto e ritiene più appetibile. I giallorossi dovranno farsi trovare pronti a disputare gli ottavi di finale il 10 o il 17. L’appuntamento europeo arriva a metà strada tra l’Atalanta (in casa) e l’Udinese (fuori) il giorno 13. L’ultimo impegno invernale sarà invece col botto: si tratta del derby contro la Lazio il 20 marzo, prima della seconda sosta dell’anno dovuta al play-off Mondiali della Nazionale. Una tabella di marcia decisiva per capire se pensare già al mercato estivo o poter fare la voce grossa da subito. Gli avversari, la voce grossa, già ce l’hanno. I bergamaschi, oggi al quarto posto, avranno anche lo scoglio Olympiacos in Europa League. Stesso discorso per la Juventus, che però disputa la Champions ma hanno Vlahovic, Zakaria e forse Nandez in più. Vista così sembra una chimera, e nessuno oggi si sognerebbe di mettere la Roma tra le favorite per il quarto posto. Iniziare col piede giusto però può aiutare a sognare, e magari ad abituarsi alla lotta di un obiettivo che il prossimo anno deve diventare pane quotidiano. Per tutti.