Roma, crolla palazzina per una fuga di gas: morto Alessandro, figlio di Bruno Abbatini

Roma, crolla palazzina per una fuga di gas: morto Alessandro, figlio di Bruno Abbatini

L’allenatore di 47 anni, figlio dell’ex calciatore giallorosso, non è riuscito a salvarsi dopo le gravissime ustioni riportate nella deflagrazione

di Redazione, @forzaroma

È morto Alessandro Abbatini, ferito sabato notte a Genzano, ai Castelli romani, nell’esplosione causata da fuga di gas che provocato il crollo parziale di palazzina di tre piani in piazza Vittorio Buttaroni (piazza Margherita), in pieno centro storico, a pochi passi dal Municipio. Come riprota ilmessaggero.it, l’allenatore, 47 anni  – figlio del calciatore della Roma, Bruno Abbatini, detto Schiccherò, scomparso l’anno scorso a Genzano – è morto alle 16 al Sant’Eugenio di Roma dove era stato ricoverato per le gravissime ustioni riportate nella deflagrazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy