Riccardo Viola: “Noi e i Sensi dimenticati da Pallotta. E questo non è bello!”

di finconsadmin

Riccardo Viola, figlio dell’indicato presidente della Roma Dino, presidente del Coni Lazio, è intervenuto ai microfoni di Radio Radio “Garcia ha ridato dignità alla Roma, con il ritorno in Champions League. E’ stato l’elemento catalizzatore di questa stagione. Le polemiche? Sono tornate quelle di trent’anni fa, ma con un diverso stile. Quest’anno sono state gettate le basi per fare una squadra competitiva a lungo, e non per essere una meteora. Per essere protagonista in Champions la rosa ha bisogno di qualche innesto importante. In campionato si è perso terreno quando sono mancati insieme Gervinho e Totti. Con gli maericani è stato ridimensionato il ruolo del Presidente, rispetto a quello del passato. La nostra famiglia e quella dei Sensi siamo stati un po’ diementicati, e questo non è bello. Alla mostra ‘Roma Ti Amo’ io non sono stato invitato”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy