Ranieri sostituisce Dzeko, lui si innervosisce e sputa verso la panchina

Ranieri sostituisce Dzeko, lui si innervosisce e sputa verso la panchina

L’attaccante giallorosso non digerisce la scelta del proprio allenatore e mostra il proprio dissenso. L’Olimpico gli dedica un coro

di Redazione, @forzaroma

In totale disaccordo Edin Dzeko al momento del cambio con Schick. Il centravanti della Roma non ha digerito la scelta di Claudio Ranieri di sostituirlo nel corso del secondo tempo della sfida contro il Parma. Nel tragitto che lo portava all’esterno del rettangolo di gioco, l’attaccante ha sputato verso la panchina e, una volta fuori non ha stretto la mano all’allenatore che lo stava applaudendo. A sostenere l’attaccante sono arrivati prontamente Pellegrini e Florenzi che hanno mostrato conforto al proprio compagno. Successivamente anche l’Olimpico ha risposto intonando il coro per il bosniaco: “Dzeko, Dzeko…”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy