Pruzzo: “Stekelenburg è un ottimo portiere. Osvaldo sarà titolare”

di Redazione, @forzaroma

L’ex bomber giallorosso ha espresso le proprie impressioni sulla nuova Roma di Zdenek Zeman.

Tiene banco la vicenda Stekelenburg: cosa pensa dell’olandese? La Roma farebbe bene a cedere alle lusinghe inglesi?
“Mi sembra un buon portiere, anzi un ottimo portiere. Evidentemente, se la Roma arrivasse a prendere questa decisione, significherebbe che c’è forse qualcosa dietro, che il giocatore non vuole rimanere oppure che c’è un’alternativa migliore. Aspetto a giudicare, ma Stekelenburg è uno dei portieri migliori in circolazione”.

L’alternativa eventuale potrebbe essere Goicoechea: lo conosce?
“No, non lo conosco, però non ne ho sentito parlare granchè bene; questo non significa nulla ovviamente, ma ripeto il mio concetto: Stekelenburg è un ottimo portiere”.
In difesa la sensazione è che manchi qualcosa: Burdisso viene da un anno di stop,

Castan esordisce in Italia, ci sono tanti giovani: cosa ne pensa?
“Secondo me la Roma ha preso tutti quelli che poteva e doveva prendere. La società ha fiducia in Marquinhos, è convinta che Burdisso abbia recuperato pienamente e Castan è un ottimo giocatore. Penso comunque che i titolari saranno Burdisso e Castan”.

Sulle fasce invece?
“C’è Balzaretti, giocatore che conosciamo tutti, è anche arrivato Piris… no, non credo ci sia bisogno di altro”.

Capitolo centrocampo: De Rossi interno o regista? E punterebbe su uno come Tachtsidis?
“Non conosco benissimo Tachtsidis, certo avrà bisogno di lavorare, questo posso dirlo. I tre di centrocampo in questo momento sono Bradley, De Rossi e Pjanic; De Rossi lo vedo davanti alla difesa, è chiaro poi che se Tachtsidis dovesse fare il salto di qualità Daniele andrebbe interno, a scapito di Bradley o Pjanic”.

A proposito di Pjanic: il Tottenham lo vuole. Si può cedere uno come lui?
“Io ci penserei molto, prima di dare via un giocatore di 21 anni con questa esperienza e questa qualità. E’ chiaro che poi c’è anche la volontà del giocatore, che può fare le sue scelte. Sicuramente, per la Roma è meglio se Pjanic resta”.

Chiudiamo con l’attacco: sono in tanti. Osvaldo potrebbe partire?
“No, sarebbe un errore, anzi: per me, Osvaldo sarà titolare. Credo che il tridente che ha in mente Zeman sia Destro-Osvaldo-Totti. Il bocciato mi sembra Lamela che non convince l’allenatore, Bojan mi sembra anche lui tagliato fuori, e vedremo Nico Lopez”.

Totti come esterno la convince?
“L’ha fatto negli anni passati; l’anno scorso giocava in mezzo al campo, molto basso rispetto agli ultimi anni da centravanti. Totti è un giocatore universale, può ricoprire qualsiasi ruolo”.

Obiettivo della Roma? Può lottare per lo scudetto?
“E’ una squadra che può giocare per i primi tre posti; se poi entrerà nella lotta scudetto, si capirà più avanti”.

Fonte: il sussidiario.net

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy