Perrotta, ecco il cuore della Roma (FOTO)

di Redazione, @forzaroma

(di Mirko Porcari) – Il silenzio e un solco nell’anima. Via le prima pagine, via i titoli e le colonne dei protagonisti: l’uomo oltre l’atleta che parla con i fatti, una consuetudine lontana dai riflettori e dal rumore del successo. Simone Perrotta e il cuore giallorosso, una storia nata anni fa e costruita tra le fronde di Trigoria: sole, sudore e applicazione, unico obiettivo il lavoro e la voglia di essere parte integrante di una Roma spettacolare.   Spalletti il maestro, poi Ranieri, Montella e Luis Enrique, un urlo che si accende tra le braccia di mister Zeman: quindici minuti che valgono una vita, un destro che si spegne alle spalle di Pegolo e regala ai giallorossi la “consapevolezza di esserci”.     Corsa e fiato corto, un ricordo lungo nove mesi che accoglie il boato dei tifosi romanisti: “Sono io”, un pensiero che sfiora le mani di uno stadio che ha ritrovato le sensazioni del Campione del Mondo, Simone Perrotta e un cuore giallorosso che grida la sua gioia al campionato.   “Grande Simone”, il pensiero di Pjanic è quello di una città intera, nei piedi di “SuperSimo” c’è tutta la Roma, spirito e testa in una rincorsa da cuori forti con Francesco Totti a fare da maestro: sono loro che illuminano il cammino di una squadra composta da giovani, l’esempio che scavalca la carta di identità e lascia spazio ad una realtà sempre più gustosa. Adesso la Fiorentina, la Roma c’è…   siena_roma0212012-21                             siena_roma0212012-14                           siena_roma0212012-22

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy