Parrma, Leonardi: “Siamo rimaneggiati ma motivati”, Biabiany: “Lotteremo su ogni pallone”

di finconsadmin

Ecco le parole dagli spogliatoi del Parma ai microfoni di Sky prima di Roma-Parma.

LEONARDI A SKY

Motivazioni importanti sia per voi che per la Roma. Quali sono i temi del Parma per mettere in discussione a forza casalinga della Roma?
Partite di questo tipo danno stimoli importantissimi. Noi abbiamo perso una partita ma abbiamo avuto tante palle gol nel finale, contro la Lazio abbiamo perso per una fatalità. La squadra è in salute, oggi è molto rimaneggiata, ma confido nei calciatori che devono giocare.

Potreste essere arbitri dello scudetto…
Ma no, ho detto solo che la Roma è una macchina da guerra, io non ho detto di voler rovinare nulla. Noi vogliamo fare un buon campionato, vogliamo vincere per noi, non per gli altri. Se ci riusciamo sarà un’impresa. Questo gruppo sa tirare fuori il meglio nelle difficoltà.

Parolo?
Sta facendo un campionato importante. Fa le due fasi e soprattutto è un realizzatore. Ci auguriamo che possa migliorare anche questo tipo di prestazioni con qualche altro gol. Questo campionato è la consacrazione per lui.

Cassano al mondiale?
Non lo so. Posso solo dire che mi auguro che ci vada, per una soddisfazione prima di tutto per lui, per i sacrifici che sta facendo, per il Parma e per l’Italia.

BIABIANY A SKY

Il Parma veniva da un periodo brillante, poi una frenata. Finito il momento magico?
Non penso, anche se abbiamo raccolto poco, è mancata un po’ di fortuna, ma giocando così possiamo tornare a fare bene.

Manca Cassano…
E’ un pezzo forte dell’attacco ma c’è chi è in grado di sostituirlo. Lotteremo su ogni pallone.

Ci credete al quinto posto?
Non siamo lontani, dipende da noi e dalla squadra.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy