Palermo, Migliaccio: “Contro la Roma serve la massima determinazione e concentrazione”

di Redazione, @forzaroma

Il centrocampista centrale del Palermo Giulio Migliaccio ha voluto commentare il momento dei ‘suoi’ rosanero, sconfitti duramente al Barbera dal Milan nell’ultima giornata di campionato e prossimi avversari della Roma di Luis Enrique, in gran difficoltà dopo la sconfitta nel derby:

Troverete una Roma arrabbiata, vogliosa di far bene, cosa non dovrete sbagliare?
“La Roma, anche se non dà continuità ai risultati, è pur sempre una grande squadra e pertanto va affrontata con la massima determinazione e concentrazione perché se commetti errori, vi sono giocatori di alto spessore che ti possono far male in ogni istante del match”.

Ci dici un giocatore della Roma a cui bisognerà stare attenti?
“Totti è un vero leader e un gran trascinatore che, anche se non al massimo, può risolvere la partita. Oltre al Capitano un altro giocatore pazzesco, a mio avviso, è De Rossi”.

Come ti sembra Luis Enrique, è uno che da grande fiducia ai giovani e ha tante idee, come lo vedi?
“Non lo conosco personalmente, pertanto mi è difficile giudicarlo, ma dalle interviste televisive sembra molto preparato e leale, oltre che, a mio parere, un innovatore con tante idee nuove da trasmettere al nostro calcio”.

FONTE goal.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy