Mutti: “Noi autolesionisti”, Balzaretti “Borini, che giocatore!”

di Redazione, @forzaroma

Ecco le parole di Federico Balzaretti e di Bortolo Mutti a Mediaset alla fine della gara

Balzaretti

Il fallo di Heinze era da espulsione?

“No, la palla era a trenta metri dalla porta e non era occasione da gol.”

Il gol è arrivato subito

“Si, ma meritavamo il pari perché la prestazione c’è stata. Bravissimo Lobont. Il primo tempo è stato pessimo a causa del gol, loro quando palleggiano hanno grandissima qualità. Nel secondo tempo i cambi si sono rivelati importanti per fare meglio.”

E’ stato difficile con Borini?

“Si, è molto forte. E’ molto pratico, si vede che è stato in Inghilterra ed ogni giocata che fa la fa per segnare. Abbiamo corso tantissimo ed è stato un bel duello. Ringrazio Luis Enrique per i complimenti”

 

Mutti

Alla vigilia avevi detto di voler vedere una squadra più aggressiva. Si è vista solo nel secondo tempo.

“Purtroppo il gol è stato un errore nostro, la squadra è rimasta preoccupata e non siamo riusciti ad avere le giuste attenzioni. Nella ripresa abbiamo creato e lavorato bene, anche gestendo la partita ma non è arrivato l’episodio che ha cambiato il risultato.”

Come sarà la vostra settimana?

“Dobbiamo creare una capacità di reazione, con presupposti di lavoro che permettono di avere lo spirito giusto per affrontare le prossime gare. Purtroppo oggi siamo stati autolesionisti.”.

Cosa si aspetta da Zamparini?

“Delusione. Quando perdi il presidente è sempre molto amareggiato ma alla luce della gara non posso rimproverare niente ai ragazzi. Ci è mancata la buona sorte e non dobbiamo pensare in negativo.”

Miccoli molto nervoso, come mai?

“Il capitano sente la responsabilità, in un momento così non gli è riuscita la giocata e bisogna capire la sua frustrazione.”

C’è molta alternanza tra Zahavi e Ilicic, cosa richiede a uno piuttosto che all’altro?

“Zahavi è più di riferimento che si applica anche in fase di non possesso. Ilicic è molto più libero, prende le sue iniziative ed ha attitudini creative con progressione e dribbling. Manca a entrambi la fase realizzativa.”…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy