Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Mkhitaryan: “Il rigore? Hanno visto tutti, dovevano far terminare l’azione”

Getty Images

Le parole dell'armeno

Redazione

La Roma perde allo Stadium contro la Juventus per 1-0. Henrikh Mkhitaryan ha commentato così il match tra giallorossi e bianconeri.

MKHITARYAN A DAZN

L'anno scorso facevate più fatica in queste partite, su cosa potete migliorare? Siamo frustrati, siamo stati la squasra migliore oggi, abbiamo creato tante occasioni per segnare. Non abbiamo potuto fare di più per finalizzzare le azioni. Sappiamo che possiamo fare meglio e vincere le partite successive.

Quanto ve l'ha complicata l'infortunio di Zaniolo? E' un giocatore importante per noi e per la squadra, non posso dire che era preoccupato, l'abbiamo visto fiducioso, vedremo nei prossimi giorni che ha speriamo non ci sia nulla di grave perché ci aiuta tanto nelle partite.

Sei stato coinvolto nell'episodio del calcio di rigore... L'unica cosa che posso dire è perché non possono aspettare di finire l'episodio? Perché quando c'è fuorigioco fischiano dopo 6/7 secondi e lasciano finire l'azione qui invece no. Finito l'episodio e poi si fischia rigore. Tutti hanno visto che è successo.

MKHITARYAN AI CANALI UFFICIALI DELLA ROMA

Abbiamo giocato molto bene, peccato per non aver vinto. Loro hanno segnato un gol clamoroso, c'era un controllo di mano, poi l’azione continua, ma l’arbitro non fischia, c’è il Var e non dicono niente. Però dai, dopo abbiamo avuto l’occasione col rigore, anche lì non hanno lasciato finire l’azione, fischiano appena cado io. Però non posso dire di più, perché non possiamo controllare queste cose. Peccato perché poteva essere 1-1 e la partita sarebbe andata diversamente. Dobbiamo analizzare la partita e andare avanti.

Ripartite dai complimenti della Juve? 
E’ una partita che potevamo vincere, siamo stati la squadra migliore, abbiamo creato più occasioni di loro. Abbiamo fatto il massimo per vincerla, è mancato solo segnare un gol.

La prestazione su questo campo ostico per voi è il miglior viatico. Oggi abbiamo fatto la nostra miglior partita, ma sono fiducioso che possiamo giocare meglio. Non abbassiamo la testa, teniamola sempre alta, lavoriamo, avendo fiducia che miglioreremo e vinceremo le prossime partite.