Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Milan-Spezia, rigore ai rossoneri per contatto simile a quello Pellegrini-Kjaer

Genny Images

Provedel fallisce il controllo della palla che si impenna in modo anomalo, Leao, svelto a mettere per primo il piede, viene calciato dall'estremo difensore ospite e cade a terra. L'arbitro prima fischia il fallo dell'attaccante poi concede il rigore

Redazione

L'episodio è avvenuto nei minuti finali del primo tempo della gara tra Milan e Spezia. I liguri giocano una rimessa laterale con un retropassaggio al portiere. Provedel fallisce il controllo della palla che si impenna in modo anomalo, Leao, svelto a mettere per primo il piede, viene calciato dall'estremo difensore ospite e cade a terra. L'arbitro prima fischia il fallo dell'attaccante salvo poi tornare sulla propria decisione concedendo il rigore ai rossoneri, poi sbagliato da Theo Hernandez. Un episodio che ai tifosi giallorossi ricorda il contatto avvenuto tra Pellegrini e Kjaer, nella gara d'andata tra Roma e Milan. Il danese colpì la gamba Pellegrini che aveva controllato un pallone vacante aereo all'interno dei 16 metri. Maresca in quel caso però non ordinò il tiro dagli 11 metri e i giallorossi dovettero arrendersi per 1-2 agli uomini di Pioli.